Quantcast

Paura a Ravello: disinfetta le forbici e si ustiona, uomo trasferito al Cardarelli di Napoli

Paura a Ravello: disinfetta le forbici e si ustiona, uomo trasferito al Cardarelli di Napoli. Ce lo racconta Salvatore Serio in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno. Ore di paura, nel pomeriggio di lunedì, per un 50enne originario di Ravello che si è ustionato mentre stava lavorando in un limoneto.

L’uomo stava per disinfettare un paio di forbici per la potatura delle piante di limone, e lo stava facendo utilizzando il fuoco. Qualcosa, però, non è andato per il verso giusto e l’alcool che intendeva utilizzare per completare l’operazione ha preso fuoco. Le fiamme hanno provocato ustioni su parte del corso. Sono scattati immediatamente i soccorsi, con i sanitari che sono giunti prontamente sul posto e che hanno provveduto a trasportare il ravellese al presidio ospedaliero di Castiglione. Vista la gravità delle ustioni l’uomo è stato poi trasportato al porto turistico di Maiori. Sul molo, ad attenderlo, c’era il personale di un’eliambulanza che lo ha condotto al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Commenti

Translate »