Quantcast

Napoli, “Garibaldi era juventino” segui la diretta

Che ai Napoletani il personaggio di Garbaldi non fosse mai piaciuto, è risaputo. L’eroe dei due mondi è da sempre stato contestato per aver consegnato il ricco meridione nelle mani del nord Italia, distruggendo quindi il regno dei Borboni. E così da qualche anno, è polemica sulla presenza della statua non amata dai partenopei, situata accanto alla stazione che porta il suo nome tanto che qualcuno, nella mattinata di oggi, ha deciso di compiere un gesto estremo. La statua è stata coperta da una maglia bianconera con la scritta “Garibaldi era juventino”. Che sia un atto che farà riflettere sulla rimozione di questo monumento? Staremo a vedere.

Commenti

Translate »