Quantcast

Minori, sversamento di liquami sulla spiaggia centrale. Le parole del gruppo consiliare “Minori per tutti”

Più informazioni su

Minori. Sulla vicenda degli sversamenti riportiamo il post del Gruppo Consiliare “Minori per tutti”: «Ragionare a mente fredda. Ignorare il richiamo degli istinti, della comoda demagogia, del facile sarcasmo non è da tutti ed è tremendamente difficile.  Anzi proprio in quei contesti come quello di ieri, la chiave di svolta per risolvere la situazione è la ricerca della sintesi, l’autocontrollo, l’equilibrio. Ci siamo presi 24 ore per scrivere un comunicato ufficiale, per ragionare e capire a mente fredda il perché possa succedere una cosa talmente grave. L’amministrazione denuncia un blocco delle pompe. Ebbene queste pompe più volte sono state oggetto di manutenzione e più volte si sono bloccate, quest’inverno e in primavera più volte è accaduta la stessa problematica. Nell’ottobre 2020 è stato il turno del pannello elettrico, ricambiato dopo venti giorni. Nell’ estate 2020 e 2019 più volte piazza Cantilena è stata oggetto di odori nauseabondi e di allagamenti per uno sfioratore che più volte ha dato problemi soprattutto in caso di pioggia abbondante. Le pompe per funzionare bene hanno bisogno di una costante e di una tempestiva manutenzione. La manutenzione c’è stata? Non è stata sufficiente? Ci sono stati degli errori tecnici?

Il nostro andare a ritroso nel tempo serve per capire e analizzare la situazione e dedurre che la problematica circoscritta in quella zona  non è stata mai affrontata con decisione ed è qui che c’è la responsabilità politica aldilà di qualsiasi variabile tecnica che non poteva essere, magari calcolata ieri. Risolvere la situazione è categorico. Minori non può permettersi altra cattiva pubblicità.

Lungi da noi fare avanguardia teatrale e visto che non siamo in grado di fare inutile demagogia chiediamo al sindaco, nel prossimo consiglio comunale (che è prossimo in questi giorni) di portare una comunicazione    per fare finalmente chiarezza sull’accaduto magari. Sarebbe un bel gesto da parte del sindaco dove potrà cogliere anche l’occasione di chiedere scusa ufficialmente ai nostri turisti e ai cittadini minoresi.

Nel 2008 Via Nova, posta nei banchi dell’opposizione faceva una battaglia feroce e simile contro l’amministrazione Lembo per dei lavori alla condotta sottomarina che non riuscivano ad essere completati ed era MAGGIO. I ruoli adesso si sono ribaltati, Via Nova governa il paese da ben 12 anni, adesso dia l’esempio e sia chiara e trasparente come il mare che meritano i minoresi.

Il gruppo consiliare Minori x Tutti (Antonio Cioffi – Alberto Parascandolo)

Più informazioni su

Commenti

Translate »