Quantcast

Metodo Cetara ad Agerola, screening a tutta la popolazione per la variante Delta del Covid . Complimenti al sindaco Luca Mascolo

Più informazioni su

Metodo Cetara ad Agerola, screening a tutta la popolazione per la variante Delta del Covid . Complimenti al sindaco Luca Mascolo. Positanonews ha invocato, senza criticare, questo è un momento difficile e siamo vicini davvero con il cuore a tutti gli agerolesi ai quali diamo un grande abbraccio affettuoso, il metodo Cetara, come diceva il nostro Gerardo Russomando ex assessore di Maiori, ed i fatti gli hanno dato ragione. Ebbene il sindaco Mascolo ha chiesto lo screening a tutta la popolazione della città che si affaccia e convive con la Costiera amalfitana, da Positano a Praiano ed Amalfi vi è una grande sinergia con un popolo di grandi e onesti lavoratori.

Su esplicita richiesta del Sindaco Luca Mascolo, la Direzione Generale dell’AslNa3 ha previsto una campagna massiva di tamponi a domicilio per arginare la diffusione del virus ad Agerola.

Ringraziamo il direttore dott. Antonio Lucchetti. E siamo grati ai nostri medici di famiglia per gli sforzi già fatti e quelli che seguiranno per segnalare alle autorità sanitarie tutti i possibili casi sospetti o contatti stretti a basso ed alto rischio.

ℹ️ Chiediamo massima collaborazione ad ogni cittadino di Agerola. Chiediamo a tutti massima attenzione. Chiediamo a chiunque sia entrato in contatto con un caso positivo di informare immediatamente il proprio medico di famiglia. Sarà cura del medico effettuare la prenotazione del tampone molecolare a domicilio.

Ecco cosa dice l’attivissimo Martino Naclerio
Chiunque ritiene di essere entrato in contatto con un positivo deve informare immediatamente il medico di famiglia.
Il medico farà subito presente la situazione all’ Asl e dopo max un giorno o due si riceverà un immediato tampone a domicilio.
Questa misura viene adottata data la gravità del focolaio verificatasi ad Agerola in questi giorni.
MASSIMA COLLABORAZIONE DA PARTE DI TUTTI!!!!!
Ps: ho chiesto, il tampone a domicilio è in pratica un potenziamento del drive trough.
Il tampone a domicilio verrà fatto qualsiasi giorno della settimana su qualsiasi segnalazione anche di sintomi o di febbre per cercare di limitare il contagio.
Ovviamente resta valido che se vengo a sapere di un positivo con cui ho avuto contatto allora posso e devo contattare il medico ed avviare la procedura per il tampone a domicilio.
Spero che le cose siano più chiare, io sono il primo a domandare certe cose, scusatemi.

Più informazioni su

Commenti

Translate »