Quantcast

Mark Hoppus, il bassista dei Blink-182 sta lottando con il cancro “Ho paura”

Più informazioni su

    “Il cancro fa schifo e ho paura”, umano e sincero, diretto Mark Hoppus, il bassista dei Blink-182 sta lottando con il “male incurabile”, come lo chiamiamo, che tutti temiamo, il tumore, la malattia che entra dentro che non puoi affrontare, per la quale devi sono sperare di guadagnare più tempo possibile e di non perdere la fiducia e la speranza. E’ stato lo stesso musicista a diffondere la notizia attraverso i social. Il rocker, che ha 49 anni, ha rivelato di aver iniziato i trattamenti, ma a volte rabbia e paura di non farcela gettano nello sconforto il cantante e bassista della band.

    Mark hoppus

    In un post condiviso sulle sue pagine social, Mark ha dichiarato: “Negli ultimi tre mesi mi sono sottoposto a delle sedute di chemioterapia per un cancro. Ho il cancro. Fa schifo e ho paura, anche se so di essere circondato da medici incredibili e da familiari e amici che mi sostengono in questa battaglia”. “Ho ancora molti mesi di cure davanti a me, ma sto provando a rimanere speranzoso e positivo”, ha aggiunto.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »