Quantcast

“Man Kind Man” – Dal Sarno alle tartarughe un film sull’inquinamento nel Golfo di Napoli foto

“Man Kind Man” è un docufilm che parla di mare, inquinamento, tartarughe, del Golfo di Napoli e di tre uomini che vivono a contatto con la natura tra Castellammare di Stabia , il fiume Sarno e Massa Lubrense.Il film realizzato da Iacopo Patierno, regista originario di Vico Equense, con il Patrocinio dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella , la Stazione Zoologiac Anton Dohrn, il Parco Nazionale del Cilento e l’ENPA, con la produzione della Jacopo Fo srl, Rai Cinema, e il contributo di Film Commission Regione Campania, sarà trasmesso in anteprima mondiale oggi, 8 giugno 2021; durante il concorso italiano del Biografilm Festival International Celebration of lives (www.mymovies.it/ondemand/biografilm/movie/8101-man-kind-man/) presso il Pop Up Cinema Medica Palace di Bologna, ed è la testimonianza di chi lotta contro un fluire degli eventi che sembra inarrestabile.
– Due tartarughe marine Caretta Caretta, dopo essere state ritrovate spiaggiate nel litorale laziale, sono trasportate d’urgenza nell’ospedale delle tartarughe marine Anton Dohrn di Portici.
Mentre le due tartarughe vengono curate, con la speranza di essere liberate in primavera, nel golfo di Napoli Luca raccoglie della sabbia e cerca di pulirla dalla terra lasciata da una gara di motocross; è la materia con cui realizza i suoi quadri. Una pagaia entra nelle acque cristalline del fiume Sarno. È Aniello che spinge il suo kayak verso i primi scarichi abusivi; Franco contempla il mare e raccoglie due petali di plastica trovati in spiaggia. È tutto vero o sono le due tartarughe che sognano?

trailer del film http://www.iacopopatierno.com/man-kind-man

Man Kind Man is the affirmation of those who fight against a flow of events that seems unstoppable. Two sea turtles (Caretta Caretta) are found beached on the coastline of Lazio and urgently transported to the Anton Dhorn sea turtle hospital in Portici. While the turtles are being cared for, with the hope of being released in the spring, Luca collects sand in the Gulf of Naples and tries to clean it from the soil left over from a motocross race; it is the material he uses to create his pictures. A paddle enters the crystal waters of the River Sarno. It is Aniello, who pushes his kayak towards the first signs of illegally dumped waste; Franco contemplates the sea and collects two plastic petals found on the beach.
Is it all true or are the two turtles dreaming?

Generico giugno 2021

Commenti

Translate »