Quantcast

Maiori, Salvatore Della Pace del gruppo “Idea Comune”: «La coerenza e le finzioni»

Maiori. Salvatore Della Pace del gruppo “Idea Comune”, con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, comunica: «“Idea Comune” si muove per cambiare la politica amministrativa di Maiori. Si batte per dare centralità al Consiglio Comunale. Vuole dare voce ai più deboli e indifesi. E si muove per creare opportunità di lavoro ai concittadini meno fortunati, a partire dai giovani. “Idea Comune” rappresenta una vera e limpida opposizione nel paese: questo non significa che è migliore rispetto ad altre; semplicemente porta avanti gli impegni assunti e non si sente caponedipendente.

Nelle prossime settimane si parlerà, con la documentazione, di veri e propri tradimenti di questa sorridente amministrazione comunale. Chiudo. Prima però devo una precisazione personale a Rino Sorrentino, il quale, con la solita ingenuità, mi ha tirato in ballo.

Caro Rino, le tue riflessioni nei miei confronti sono vere e pertinenti: è così, io sono vecchio e non sottovaluto il tuo acuto suggerimento di dare spazio ai giovani. E lo dici convintamente, perché tu rappresenti l’alba della vita ed io il tramonto. Ai giovani come te è concesso tutto; ecco perché dalle tue parole traspare solo l’innocenza dell’età… E per non farti sbagliare, perché sei tenero, non ripetere “io già l’ho fatto…”: diresti una falsità.

Quando sarai adulto lo capirai: non siamo noi in politica a decidere. Decidono liberamente gli elettori. È stato sempre così. Ma quando tu lo capirai, io sarò già altrove… Salvatore Della Pace».

Commenti

Translate »