Quantcast

Le foto di Sorrento sugli autobus di Londra per attirare i turisti

Più informazioni su

Le foto di Sorrento sugli autobus di Londra per attirare i turisti. A fornirci tutti i dettagli è Salvatore Dare in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Metropolis. 

Una grande operazione di marketing per tentare di rilanciare il turismo. E’ quella a cui sta lavorando il Comune di Sorrento che già nel corso dei prossimi giorni conta di mettere a punto un piano pubblicitario all’estero. Come? Installando banner pubblicitari, immagini caratteristiche e manifesti nelle principali capitali europee. Si dovrebbe partire da Londra. Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni, in completo raccordo con le categorie turistiche e gli operatori, il Comune intende ottenere il via libera per installare maxi fotografie della città di Sorrento sui caratteristici bus londinesi. Si tratta di una mossa importante, ambiziosa, che mira a catturare le attenzioni del mercato britannico che in epoca pre Covid rappresentava la maggior parte della clientela per alberghi e strutture ricettive in penisola sorrentina. Lo stesso sarà fatto a quanto pare anche a Monaco di Baviera.

L’iniziativa trova il plauso degli imprenditori turistici. Atex, l’associazione turismo extralberghiero della penisola sorrentina, sottolinea che «i turisti inglesi e tedeschi hanno un rapporto speciale con Sorrento». Ma non manca una polemica: «Sarebbe stato utile e positivo che questa importante campagna di marketing fosse stata presentata agli operatori turistici della ricettività sorrentina in modo di informarli, coinvolgerli e recepire qualche suggerimento in base alla esperienza di molti di loro – viene evidenziato in una nota dell’associazione presieduta da Sergio Fedele – Gli operatori possono a loro volta, conoscendo la strategia messa in campo dal Comune, divenire un sistema capillare di promozione “mirata” che facilita gli obiettivi prefissati. Ora bisogna tutti insieme fare gli sforzi necessari per dare il migliore benvenuto possibile a inglesi, tedeschi, e turisti esteri».

A testimoniare comunque il legame che c’è tra i turisti stranieri e la Terra delle Sirene c’è anche lo studio effettuato da Human e presentato nelle scorse settimane durante gli Stati generali del turismo. Stando al report pubblicato, Sorrento è tra le parole più utilizzate dagli utenti su Facebook, Instagram e Twitter nelle conversazioni relative al turismo al Sud e specialmente in Campania. E tre cittadini su dieci si dice fiducioso su una pronta ripresa del settore con la possibilità di tornare a viaggiare liberamente nel corso delle prossime settimane. L’interesse per il turismo è dimostrato anche dalla frequenza con cui il tema è stato oggetto di discussione sui social: il Report ha calcolato che dal 12 al 19 maggio scorsi sono stati pubblicati 12.324 post riguardanti il turismo. In generale, il sentimento degli utenti sul tema è neutro, ma il 31,89% si è detto fiducioso di poter tornare a viaggiare liberamente, mentre il 15,08% è pessimista, a causa dell’incertezza dell’emergenza pandemica. Il sentimento generale è simile nei confronti del turismo in Campania, con il 32,39% di persone che pensano di poter tornare a viaggiare e il 13,15% che propende per il no. Tra le parole più cercate dagli utenti che si sono informati su turismo in Italia, in Campania e a Sorrento ci sono rispettivamente “spiagge”, “green pass”, “viaggio”,  “Napoli”, “Sorrento”, “turismo Campania”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »