Quantcast

La Divina Costiera “vista” con il cuore di Rodolfo Baldassarri

La Divina Costiera “vista” con il cuore di Rodolfo Baldassarri.

“I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA”

 IL SEQUEL DELLA TRILOGIA DI SUCCESSO “Il filo rosso del destino”

Rodolfo Baldassari ritorna sulla scena letteraria con un romanzo appassionante che farà emozionare e sognare i lettori.

Ai lettori italiani il titolo potrà ricordare il nome di una celebre canzone ma il libro d’amore “I migliori anni della nostra vita”, sequel della trilogia di successo “Il filo rosso del destino”, è incontro, passione e sentimento. Ben congegnato, l’autore è Rodolfo Baldassarri, già amato in Germania, in Austria e in Italia.

Il suo romanzo di 230 pagine va in giro per lo Stivale alla ricerca delle scenografie più belle dove poter ambientare il sentimento capace di accendere gli animi.

Baldassarri nel suo libro racconta la parabola della vita, la ricerca continua della felicità ed il cammino da percorrere per raggiungerla.

LA TRAMA

Il protagonista del romanzo è Valerio, un uomo che, pur soffrendo, ha la capacità di inseguire il suo destino e di ritrovare la via del cuore.
Una strada impervia la sua, che si snoda fra luoghi da sogno come Amalfi, Positano, passando per la Maremma Toscana, le Crete Senesi e il Wilder Kaiser ed ancora San Daniele, Spessa, Cividale del Friuli e Duino, con il suo splendido castello dove Rainer Maria Rilke compose le sue elegie.

Una storia d’amore che finisce è sofferenza e di questo è conscio Valerio il quale, dopo la rottura della relazione con Anna, è caduto in un baratro dal quale fa fatica a riemergere. Però riscopre sé stesso, iniziando a vedere ciò che prima era offuscato da un amore tossico.

Quando sulla sua strada incontra Maria, Valerio capisce che si può ricominciare ad amare di nuovo.

Questo romanzo – dice Baldassarri – rappresenta per me qualcosa di particolare. Un cambiamento con il passato. Molto personale e sofferto, scritto con dolore, sangue e amore, è la mia storia, con la speranza che il lettore la apprezzi, curioso di arrivare alle ultime pagine.

La Costiera Amalfitana è un ambiente passionale, affascinante, che ti lascia il segno nell’anima fin dalla prima volta che la conosci.– continua l’autore –Ogni suo paesaggio e ogni suo abitante ha delle peculiarità che ti colpiscono”.

L’AUTORE

Rodolfo Baldassarri è poeta, scrittore e giornalista pubblicista. Appassionato d’arte, di tradizioni popolari e di enologia, lavora nel Tirolo promuovendo le eccellenze culturali e gastronomiche italiane.

“Il romanzo come di mia abitudine, ama unire vari generi. Nei precedenti vi era una parte storica che arrivava fino al Medioevo. Nel mio nuovo libro c’è, invece, il romanzo introspetto, rosa, quello d’avventura. – dichiara R.B. – L’amore è protagonista e i personaggi si muovono in luoghi da sogno a partire da quelli che vivo, come il Tirolo austriaco vicino Kitzbühel, passando poi per la Maremma Toscana, mia patria d’elezione, fino a toccare i suggestivi e struggenti scorci della Penisola Sorrentina e la Divina Costiera.“

Fra le pagine, il lettore si ritroverà insieme ai protagonisti del libro a sorseggiare limoncello sulla Terrazza dell’Excelsior Vittoria di Sorrento, mangiare al Don Alfonso 1890 dallo chef Iaccarino a Sant’Agata sui due Goldi, assaggiare una sfogliatella Santa Rosa presso la storica Pasticceria Pansa o da Sal De Riso con la sua delizia a limone e la relativa ricetta.

Il viaggio continua fra Positano, Ravello, facendo sosta sulla terrazza a picco sul mare del Monastero di Santa Rosa a Conca dei Marini dove si potrà sorseggiare al tramonto un calice di Fiorduva delle Cantin Marisa Cuomo.

Biografia

Rodolfo Baldassarri è nato a Nettuno il 16 Aprile 1966. Cresciuto in riva al mare di Tor San Lorenzo (Ardea), le radici contadine della sua famiglia affondano nel lontano 1957, anno in cui la famiglia di suo nonno paterno si trasferì dalle Marche ad Ardea. Da parte di madre invece le origini sono ben radicate nel Lazio, in un piccolo paesino dei Monti Lepini: Prossedi.
Durante gli studi universitari fonda il giornale di cultura e politica di Roma e provincia dal titolo Eureka. Dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Politiche nel 1996, Baldassarri decide di recarsi all’estero, in Germania, dove frequenta l’Università di Halle/Saale come borsista. Dopo una breve parentesi italiana, nel 2001 si trasferisce nuovamente all’estero, questa volta nel Tirolo austriaco, prima a Kufstein poi vicino Kitzbühel,  dove vive e lavora. Dopo aver pubblicato oltre duecento articoli di politica, cultura e attualità, due libri di poesie e una raccolta di saggi, nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo “In riva al mare”, seguito dal secondo due anni dopo “Infinito”. Nel 2016 il terzo “Come le onde”, tutti già tradotti anche in lingua tedesca e inglese.
L’autore ha ricevuto nel 2017 il Premio Internazionale di Letteratura “Napoli Cultural Classic”, XI Edizione di in Costiera Amalfitana.

INCONTRO CON L’AUTORE

Per chi volesse incontrare l’autore personalmente, Rodolfo Baldassarri presenterà il suo nuovo romanzo il 15 giugno alle ore 20:00 sul sagrato della Chiesa di San Luca a Praiano, nell’ambito del Festival del Libro del Mediterrane incostieraamalfita.it , promosso dallo scrittore e giornalista Alfonso Bottone.

Sito web: www.rodolfobaldassarri.com

Facebook:  https://www.facebook.com/rodolfo.baldassarri

Instagram: https://www.instagram.com/rodolfobaldassarri8/

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/rodolfo-baldassarri-007b74115/

 

Commenti

Translate »