Quantcast

La Campania blocca i vaccini AstraZeneca e Johnson per tutti, malori anche in Costa d’ Amalfi e Sorrento. Non gli diamo torto

La Campania blocca i vaccini AstraZeneca e Johnson per tutti, malori anche in Costa d’ Amalfi e Sorrento. Non gli diamo torto . Questa volta il “colpo di testa” del Governatore Vincenzo De Luca non ci vede critici, come in genere tutta la stampa, in questa contrapposizione con il Governo. Quello che dice lui lo vediamo anche qui sulle Costiere

Alcune aziende turistiche della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, per dirne una, hanno deciso di non far fare il vaccino a tutti contemporaneamente per non rischiare di rimanere senza personale.

Nulla di grave quello rilevato da Positanonews, ma, anche se pochi ,  i malori ci sono stati segnalati ovunque a Positano, come a Sorrento ed Amalfi , chi ha avuto la febbre, e chi altro, effetti normali dei vaccini sicuramente, ma anche attenzione ai rischi. Ovviamente questo avviene per tutti i vaccini, ma viste le ultime “giravolte” degli scienziati è meglio essere prudenti .

Ecco cosa dice l’esperta su Il Riformista 

La nuova sfida alle istituzioni arriva di domenica pomeriggio mentre gli “uffici centrali” della lotta contro il Covid continuavano a scervellarsi per spostare dosi e garantire i richiami a chi aveva ricevuto AstraZeneca nelle scorse settimane. Adesso, invece, la Campania blocca tutto: il governatore Vincenzo De Luca, infatti, ha vietato il “mix di vaccini”, mettendo al bando le somministrazioni per tutti dei farmaci a vettore virale.

Lo stop, dunque, non riguarda soltanto il discusso AstraZeneca ma pure Johnson & Johnson, il monodose che ha dato una decisa accelerata alla campagna di immunizzazione dal virus. Una rivoluzione, dunque. L’ennesima. Che va in contrasto con quanto deciso dal Governo che proprio ieri, anche tramite il premier Mario Draghi, aveva rassicurato le Regioni, evidenziando che il “miscuglio” di farmaci diversi funziona. De Luca, però, non ci crede e blocca tutto. Una decisione che, inevitabilmente, va ad intricare la “fase calda” della campagna. Con inevitabili rallentamenti.Sopratutto per chi aspetta la seconda dosa dall’AstraZeneca, si è fatto una dose di vaccino e ora rimane al palo in attesa… Sicuramente il vaccino è l’arma contro il coronavirus Covid – 19, ma questa volta De Luca fa bene a bloccare, o sospendere, per avere maggiori chiarezze.

Commenti

Translate »