Quantcast

Il Comune di Sorrento istituisce il Maksim Gor’kij Day

Più informazioni su

Il Comune di Sorrento, con la partnership dell’Istituto di letteratura mondiale Maksim Gor’kij dell’Accademia Russa delle Scienze, diretto da Vadim Polonskij, celebrerà venerdì 18 giugno, una commemorazione del grande scrittore russo nel giorno della sua morte avvenuta a Mosca nel 1936.
Alle ore 11, presso la sala Torquato Tasso del Palazzo Comunale, si terrà un collegamento telematico con la partecipazione di rappresentanti della famiglia di Gor’kij, di esponenti del mondo della cultura, dell’arte, delle istituzioni e rappresentanti delle organizzazioni che hanno realizzato, insieme con il Comune di Sorrento, il cartellone di eventi, a Napoli e Sorrento, in occasione del 150mo anniversario della nascita di  Maksim Gor’kij, nell’ottobre 2018.
Sarà possibile seguire l’evento dalla pagina Facebook del Comune di Sorrento.
Nel corso del collegamento il sindaco, Massimo Coppola, annuncerà l’istituzione del Gor’kij Day, per scrivere nuove pagine dell’amicizia italo-russa, per non disperdere e per approfondire l’eredità dello scrittore e drammaturgo russo vissuto a Sorrento per oltre nove anni, nel periodo compreso tra il 1924 e il 1933.
Alla fine dell’incontro telematico una delegazione guidata dal Sindaco si recherà a piazza della Vittoria, portando una corona di alloro al monumento di Gor’kij, realizzato dall’artista Aleksandr Rukavishnikov e collocato a fianco di quella che fu la dimora di Torquato Tasso. L’opera è stata donata nel 2018 alla Città di Sorrento dai coniugi Timerbulat ed Inga Karimov, del Fondo delle Letterature Nazionali.
Nell’ambito del Gor’kij Day avrà luogo a Sorrento la mostra fotografica dell’artista Alexander Zabegin dal titolo “La Casa di Maksim Gor’kij a Mosca”, allestita con il sostegno del Museo di A.M. Gor’kij presso l’Istituto di Letteratura Mondiale Gor’kij dell’Accademia Russa delle Scienze.
Il Comune di Sorrento istituisce il Maksim Gor’kij Day

Più informazioni su

Commenti

Translate »