Quantcast

Il Carteggio tra il Principe Raimondo Di Sangro e lo scultore sorrentino Paolo Persico in mostra all’Archivio

Presentato all’Archivio di Stato di Napoli il volume Raimondo Di Sangro -Cronaca di vita e opere, a cura di Fabrizio Masucci e Leen Spruit. Noi di Positanonews siamo accorsi, spinti e motivati, da tanta presenza sorrentina, e soprattutto dal vedere la copertina di questo volume, ripresa da un dipinto su rame di Carlo Amalfi e dai carteggi dello nostro scultore Paolo Persico e il Principe. Ad accoglierci nella sala Filangieri dell’Archivio, antico refettorio dei Benedettini, Fabrizio Masucci, ultimo erede dei Di Sangro e direttore della Cappella San Severo , il quale ci concede cortese intervista su questo volume ampiamente preannunciato negli incontri nella sala  del Cristo Velato. Gli comunichiamo la nostra soddisfazione nel vedere la copertina tratta dal dipinto di Amalfi, e lui conferma che è stata scelta in quanto la più veritiera. Alla direttrice dell’Archivio Candida Carrino, chiediamo, retoricamente, perchè il libro è presentato qui e non alla Cappella? Lei percepisce il nostro messaggio ironico e conferma la custodia presso l’Archivio di tutti i documenti di tutte le storie. La ringraziamo di averci accolti con una esposizione in bacheca che mostra il contratto tra il principe Raimondo e lo scultore sorrentino Paolo Persico per la esecuzione di una statua al naturale quella nota col nome di Soavità del giogo matrimoniale. Persico riceverà per questa opera 160 ducati e dovrà scegliere il marmo dal marmista di fiducia del principe in Napoli, tale Antonio del Medico, che importa marmo dalla Toscana. A spiegarci le motivazioni di fondo del volume è Nino Masucci, padre di Fabrizio, e nostra conoscenza da sempre, egli sottolinea la linea seguita orientata sulle verità documentate , scevra e sgombra da ipotesi fantasiose. Questo incontro, e il lettore si accorge visionando i video, ha consentito una rivisitazione dell’arte del 700 vista dalla penisola sorrentina.

Generico giugno 2021
Generico giugno 2021

Commenti

Translate »