Quantcast

Elisoccorso ad Anacapri: ok ai lavori per l’eliporto

Elisoccorso ad Anacapri: ok ai lavori per l’eliporto. Ce ne parla Marco Milano in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Metropolis.

Elisoccorso notturno sull’isola azzurra. Completati i lavori di adeguamento della pista di Damecuta ad Anacapri, si potrà tornare ad effettuare partenze di emergenza dallo scoglio amato dall’imperatore Tiberio anche in scarse condizioni di visibilità.

Una notizia importante per l’utenza isolana che potrà così beneficiare di questa ed altre migliorie nel campo della sanità. Insieme all’agibilità della piazzola anacaprese per i voli notturni, infatti, per capresi ed anacapresi arriverà presto la telemedicina.

“Grazie alla sinergia con la Regione Campania e l’Asl Na 1 Centro – ha annunciato la Lista Anacapri, il gruppo politico che sostiene l’attuale maggioranza comunale di Anacapri guidata dal sindaco Alessandro Scoppa – e ad una fattiva collaborazione di cui è espressione il ‘Tavolo Permanente per i fabbisogni di salute dell’Isola di Capri’, che dal 2019 permette un continuo e proficuo confronto tra il direttore generale dell’Asl, le amministrazioni comunali e le associazioni di categoria isolane, i cittadini dell’isola di Capri potranno beneficiare di nuovi servizi sanitari che porteranno al superamento di alcuni disagi tipici delle isole o dei luoghi con difficoltà di accesso”. E, come annunciato attraverso le pagine social del comune di Anacapri “il progetto di telemedicina sarà preso una realtà. Le apparecchiature per il teleconsulto arriveranno prossimamente – si legge allo stabilimento ospedaliero Capilupi e nelle sedi del distretto e sarà l’Ospedale del Mare l’hub di riferimento che analizzerà i dati pervenuti dall’isola”.

L’isola saluta, dunque, l’adeguamento della pista per l’elisoccorso 118 in quel di Damecuta, che oggi è pronta e agibile per voli anche notturni grazie al nuovo sistema di illuminazione. Insieme all’elisoccorso ed “alla ripresa dei lavori all’ospedale Capilupi, il teleconsulto era uno egli obiettivi in materia di sanità che la Lista Anacapri si era posta a maggio 2019 – spiega nella nota la Lista Anacapri – si espirme quindi piena soddisfazione nel proseguimento di questo iter, e si ribadisce che solo attraverso il dialogo costante tra le istituzioni preposte a garantire il rispetto del diritto alla salute dei cittadini, oggi questi obiettivi sono in una fase concreta di realizzazione”.

Commenti

Translate »