Quantcast

Domani prende il via Positano Racconta, il sindaco: “Ripartire dalla Cultura in modo consapevole. Iniziamo dal Sagrato ma sarà un festival itinerante, portato in tutte le case”

Più informazioni su

Domani prende il via Positano Racconta, il sindaco: “Ripartire dalla Cultura in modo consapevole. Iniziamo dal Sagrato ma sarà un festival itinerante, portato in tutte le case”.

Domani prende il via Positano Racconta, il sindaco: "Ripartire dalla Cultura in modo consapevole. Iniziamo dal Sagrato ma sarà un festival itinerante, portato in tutte le case"

Questo pomeriggio di lunedì, 14 giugno 2021, noi di Positanonews abbiamo sentito le parole del sindaco della perla della Costiera Amalfitana, Giuseppe Guida, alla vigilia del grande evento: nel giorno di San Vito, il santo protettore della città, prenderà il via Positano Racconta ‘Il Mondo che Verrà’.

“Domani si inaugura il festival della letteratura Positano Racconta. Sarà una settimana intensa, ma sicuramente molto interessante: avremo qui a Positano tutti i migliori autori italiani, ma anche internazionali, che si confronteranno su temi di attualità, ma l’argomento principale sarà ‘Il Mondo che verrà’ – ci ha detto il primo cittadino -. L’idea è quella di, come stiamo facendo già da giorni anche con altre manifestazioni, ripartire dalla cultura, ma farlo in maniera consapevole. Cioè interrogandosi su come il mondo è cambiato e come quindi dovremo affrontare quello che possiamo tra virgolette definire nuovo futuro che ci aspetta. Lo faremo quindi insieme a tutte queste persone che dialogheranno, converseranno e si confronteranno in modo tale da darci delle risposte. Non a caso l’inaugurazione è fatta in concomitanza con la festa del nostro Santo Patrono e proprio per questo abbiamo deciso di iniziare proprio dal Sagrato della Chiesa, che sarà la prima location in cui avverrà il primo incontro domani sera. Ma poi il festival sarà itinerante, perché lo porteremo in tutte le case del Paese in questi cinque giorni, a partire da Nocelle, arrivando giù per Montepertuso, alla Chiesa Nuova, ed altri luoghi”.

“Non a caso abbiamo scelto come tema dell’iniziativa il nostro campanile”, ha concluso il sindaco Guida.

Più informazioni su

Commenti

Translate »