Quantcast

Caro sosta, ora piazza Gioia raddoppia: Amalfi aumenta del 100% il prezzo per i non residenti

Più informazioni su

Caro sosta, ora piazza Gioia raddoppia: Amalfi aumenta del 100% il prezzo per i non residenti. I visitatori che vorranno godersi Amalfi durante la stagione estiva dovranno fare i conti con un aumento della tariffa relativa ai parcheggi in determinate aree di sosta. Questo per effetto della rimodulazione che è stata appena decisa dall’amministrazione guidata dal primo cittadino Daniele Milano , come da verbale dell’apposita deliberazione risalente allo scorso 27 maggio. Gli spazi interessati sono, in particolare, il parcheggio del Porto, equiparato al Luna Rossa fino a fine settembre, e il parcheggio in Piazza Flavio Gioia II nelle ore notturne.

Il provvedimento appena disposto dal Comune di Amalfi corrisponde a una volontà di disciplinare diversamente il pagamento della sosta, con una differenziazione delle tariffe per il parcheggio delle auto dei non residenti «nel periodo estivo, applicando una differenziazione di prezzo in luogo della maggiore prossimità o meno delle aree rispetto al centro storico. Coerentemente a tale principio e a seguito di una più attenta valutazione – recita ancora la delibera di giunta – si ritiene proporzionato praticare al parcheggio del Porto la medesima tariffa prevista per il parcheggio in roccia “Luna Rossa”». Per quanto riguarda l’area di sosta in Piazza Flavio Gioia II, la stessa «non era provvista di recinzione e accesso regolamentato da sistema tecnologico con telecamere e da mezzanotte alle 10 del mattino, per tutto l’anno, è stata prevista una tariffa per sosta auto, per ogni genere di utente, da 0,50 euro all’ora». Adesso però si cambia: «Tale innovazione consente un monitoraggio dell’area h24 e pertanto è proporzionato e coerente prevedere una leggerissima modifica della stessa». L’aumento in questione, a ben vedere, è del 100%, in quanto si è deciso «di applicare per la sosta delle auto in Piazza Flavio Gioia II da mezzanotte alle 10 del mattino la tariffa di 1 euro l’ora».

Tornando invece agli altri parcheggi, l’amministrazione è andata nella direzione di «praticare la tariffa prevista nel periodo estivo, per la sosta auto dei non residenti, presso Luna Rossa, anche al parcheggio del Porto», disponendo la validità nel periodo compreso tra il 27 maggio e il 30 settembre, ovvero per tutta la durata dell’estate. In questo caso, si pratica un altro aumento pari a un euro per l’area di sosta del Porto che, equiparata al parcheggio Luna Rossa, costerà quattro euro all’ora anziché tre. Cifre dunque apparentemente trascurabili, quelle previste dalla rimodulazione delle tariffe sosta, ma che possono fare la differenza in ragione dell’impennata di visitatori attesa, come da tradizione, in Costiera Amalfitana nei mesi più caldi dell’anno.

Fonte La Città di Salerno

Più informazioni su

Commenti

Translate »