Quantcast

Agerola, 10 nuovi casi di covid siamo a 24. Fate attenzione o si sviluppa un focolaio

Più informazioni su

Agerola, 10 nuovi casi di covid siamo a 24. Fate attenzione o si sviluppa un focolaio. Positanonews aveva riportato, per dovere di cronaca, il rischio di uno sviluppo del coronavirus Covid – 19 ad Agerola, il paese dei Monti Lattari che si affaccia sulla Costiera amalfitana. Purtroppo abbiamo avuto conferme .

Agerola report Covid 27 giugno 2021

Questa la nota del Comune dopo i dati dall’Asl Napoli Campania di competenza
Da comunicazioni ufficiali odierne ricevute dalle autorità sanitarie registriamo 2 concittadini guariti e ancora 10 nuovi casi positivi, riconducibili a tre precisi nuclei familiari conviventi. Si tratta di soggetti, già in quarantena, in quanto contatti stretti, prima di sottoporsi a tampone.
E’ evidente a tutti la situazione delicata che stiamo attraversando. Il numero di positivi subirà ancora, nei prossimi giorni, un sensibile incremento. Stiamo monitorando, grazie agli uffici comunali, il COC e le autorità sanitarie, le catene di contagio. Stiamo profondendo ogni sforzo per contenere e circoscrivere. Da soli non possiamo farcela senza un’assunzione di responsabilità collettiva. Abbiamo bisogno di normalità. Possiamo ritrovarla solo prestando attenzione alle misure di precauzione, senza abbassare la guardia. Forza!

Il buon senso viene da Martino Naclerio che fa un appello ai concittadini, un appello da condividere anche percè il rischio è che, con la stagione estiva, il virus si ridiffonda di nuovo in Costa d’ Amalfi, quindi attenzione in primis per le proprie famiglie e per i propri concittadini, poi per i territori circostanti, purtroppo a loro volta ad Agerola il Covid è arrivato da Torre e Castellammare di Stabia, se si seguono i consigli di Martino Naclerio e dei medici non ci saranno problemi, purtroppo ci sono persone coscienziose che per esserlo vengono chiamate “cretine” da altri, invece vanno ammirate. Ecco il post

Se volevate conferme..

..si è tutti già al corrente di un incremento notevole dei casi positivi ad Agerola.

Questa magra consolazione non ci può bastare.

Speriamo in rapide negativizzazioni, ma già alcuni casi hanno necessitato di ospedalizzazione purtroppo

Un appello:

Dopo un TAMPONE RAPIDO POSITIVO CI SI DEVE METTERE IN QUARANTENA IMMEDIATAMENTE!

NON SI PUÒ andare in giro aspettando l’ esito fel tampone molecolare.

Aiutiamo i vigili nel tracciamento, aiutiamoci con comportamenti RIGOROSI.

Facciamo le persone serie o la paghiamo a caro prezzo, sfidare il virus non è affatto una scelta buona.

Più informazioni su

Commenti

Translate »