Quantcast

Vaccinazioni a Positano, il bollettino: 1.627 le somministrazioni totali. Fra i migliori centri in Campania

Più informazioni su

Vaccinazioni a Positano, il bollettino: 1.627 le somministrazioni totali. Il Comune di Positano, la perla della Costiera Amalfitana, ha comunicato i dati ufficiali, forniti dalla Regione Campania, delle vaccinazioni somministrate ai residenti della città verticale.

In data odierna, lunedì 10 maggio 2021, le somministrazioni totali sono a quota 1.627. Sono 1.032 i cittadini che hanno ricevuto la prima dose, 595 quelli che, invece, le hanno ricevute entrambe.

Per Informazioni in merito alla campagna vaccinale contattare il numero 3357328002 (ore 9/13).

Vaccinazioni a Positano, il bollettino: 1.627 le somministrazioni totali

Il Centro Vaccinale di Positano, in un paese di poco più di 4 mila abitanti, sta facendo un lavoro enorme. Probabilmente fra i centri di piccoli comuni è uno fra i migliori della Campania, nella nostra quotidiana esperienza fra Costiera amalfitana e Penisola sorrentina difficilmente abbiamo visto un impegno così costante e continuo e attento nonostante le difficoltà che vengono create dalla piattaforma della ASL che ha creato confusione addirittura prenotando nostri concittadini all’Ospedale Costa d’ Amalfi di Castiglione di Ravello.

C’è da ringraziare sopratutti i volontari , i medici dell’ASL di Salerno , i farmacisti, proprio nello scorso finesettimana ci sono stati problemi ovunque, addirittura a Cava de’ Tirreni e Nocera Inferiore vi sono state persone ad aspettare ore inutilmente sotto al sole, a Napoli risse e caos.

Ma anche in quello che è , secondo noi, fra i migliori in Campania, ci sono problemi che un giornale, da sempre voce dei cittadini come è Positanonews, unico giornale di Positano e primo della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina , non può non dire. Perchè dovere primario di un vero giornale è servire il popolo, non il potere,  e fare luce quanto più è possibile .

In pratica solo a Capri, Procida e Ischia finora , grazie alla volontà di De Luca, si è velocizzato. Speranze oggi da Sorrento e da Cetara dove si sono attivati anche con i centri vaccinali turistici, cosa che a breve si implementeranno anche qui per far ripartire tutte le attività  , intanto, come ha detto anche il presidente dei ristoratori Gabriele Rispoli, in Spagna già hanno aperto tutto.

Più informazioni su

Commenti

Translate »