Quantcast

Stefano Angelini, danzatore del Teatro San Carlo, sulla scomparsa di Carla Fracci: “Determinata, attenta scrupolosa ma anche affettuosa”

Più informazioni su

Stefano Angelini, Danzatore Solista Stabile Compagnia di Balletto Teatro San Carlo, sulla scomparsa di Carla Fracci: “Determinata, attenta scrupolosa ma anche affettuosa”.

Ho avuto la possibilità di affiancare la signora Fracci nel corso della mia carriera venticinquennale presso il Teatro San Carlo.
Durante le numerose produzioni che ci hanno visti sullo stesso palco, da Filomena Marturano a Cocteau memorie di giovinezza,  sotto la sapiente mano Registica del marito M* Beppe Menegatti, ho avuto modo di vivere a tutto tondo l’artista che ha fatto la storia della Danza e del ventesimo secolo.
Determinata, attenta scrupolosa ma anche affettuosa.
Con noi ragazzi, nonostante il timore riverenziale, cercava sempre di metterci a nostro agio, pur mantenendo il rigore della perfezione.
Nell’esperienza di ballo con Carla Fracci è sempre stata percettibile e quasi tangibile l’Anima che metteva in ogni ruolo assegnatole.  Era quella che traspariva, sempre uguale, per ogni parte.

Più informazioni su

Commenti

Translate »