Quantcast

Sorrento, vicenda parco giochi di Priora risolta tempestivamente foto

Oggi pomeriggio, 15 maggio,  appena il tempo inclemente di questi giorni lo ha permesso, mi sono recato presso il Parco Giochi di Priora, così come era accaduto qualche giorno fa accogliendo le lamentele di alcune mamme sullo stato del parco dove normalmente i residenti portano i loro bambini. Ho constatato che il parco è stato liberato dalle erbacce, che prima impedivano ai bambini di usufruire di tutti i giochi. Ho  inoltre  accolto i complimenti al Primo Cittadino, Avv. Massimo Coppola, di alcuni residenti presenti davanti al parco per la tempestività con la quale ha risolto il disagio. Ieri mattina, secondo quanto riferitomi, tre operai hanno provveduto a liberare il parco dall’erba alta. I  bambini di Priora possono dunque tornare a godere dei giochi all’aria aperta attività impotante così come avevo sottolineato nel precedente articolo in questo momento così duro che stiamo vivendo noi tutti costretti spesso in casa così come stabilito giustamente dalle norme anti contagio. Il Sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, si è dimostrato amministratore sensibile e pronto a risolvere il disagio espresso dai propri concittadini, una dimostrazione nei fatti che è persona attenta a queste problematiche.

Commenti

Translate »