Quantcast

Sorrento. Mentre in migliaia festeggiano in piazza l’Inter , multati tre ragazzi di ritorno dal ristorante. Lo sfogo di una mamma foto

Più informazioni su

L’Italia è il paese dove per il calcio tutto è concesso, anche rompere tutte le regole contro il coronavirus Covid – 19 , mentre non si può prendere il caffè al banco o non si può stare per strada dopo le 22 anche se si è andati al ristorante, che chiudono alle 22, un paradosso . Questa sera tre multe e lo sfogo di una mamma di Sorrento che pubblichiamo

 

Il governo ha credo stabilito che i ristoranti possono restare aperti fino alle 22.
Tale affermazione mi fa pensare che l’eventuale cliente possa restare seduto al suo tavolo fino alle 21,59 senza incorrere in problematiche varie.
La legge dice però pure che dopo le ore 22 si applica un coprifuoco generalizzato e la presenza in strada è permessa solo per comprovate importanti ragioni.
Allora io mi chiedo se dobbiamo tutti seguire un corso di teletrasporto quantistico in modo da poter in un minuto raggiungere la nostra abitazione senza così incorrere in sanzioni o semplicemente scegliere il ristorante giusto dietro l’angolo di casa cronometrando prima quanto tempo occorra per raggiungerlo.
Mio figlio insieme a tre suoi amici ha avuto una sanzione di 533 euro a testa per aver sforato di 30 minuti circa le 22 dopo essere usciti comunque da un ristorante
Loro intenzione era di rientrare a casa quanto prima certo non di bighellonare in giro
Stasera alla stessa ora c’erano file di macchine in viaggio verso Napoli che quindi hanno ampiamente oltrepassato l’orario di rientro consentito
Allora mi chiedo su che base le forze dell’ordine multano alcune persone piuttosto che altre
La legge non dovrebbe essere uguale per tutti?
O almeno così sta scritto nelle aule dei tribunali!
Povera Italia…..

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »