Quantcast

Sant’Agnello – Vico Equense: scintille tra panchine segui la diretta

Finisce in parità il derby costiero tra Vico Equense e Sant’Agnello, dopo tante emozioni, colpi di scena e anche molto nervosismo. A pochi minuti dalla fine infatti, è scattata la scintilla tra alcuni giocatori del Vico e la panchina avversaria. Tutto poi è degenerato in uno scontro verbale molto acceso tra le due panchine. Comportamenti del genere sono sempre da condannare, in ogni categoria e in qualsiasi sport. L’ A.S.D. Vico Equense 1958 è rimasta sorpresa da quanto sia accaduto, alla luce di un comportamento sempre corretto nei confronti di tutte le società, sia in caso di vittoria che di sconfitta e soprattutto alla luce della partita di andata, svoltasi al comunale di Vico Equense, che è stata molto tranquilla.
LA PARTITA:
Dopo alcuni minuti di studio, il primo a rompere il ghiaccio è stato Di Ruocco. Il n° 10 ospite, si libera del suo marcatore e calcia poco fuori dall’area di rigore. Il suo tiro è però alto. Il Sant’Agnello va vicinissimo al vantaggio in due occasioni. Minuto 13, lancio lungo per Cioffi Manolo. Il n° 10 la stoppa bene e calcia, ma il tuo tiro si stampa sulla traversa. Pochi minuti dopo Coppola J; mette al centro, ma Vanacore manca l’impatto con il pallone. Sul secondo palo è appostato Elefante, che da due passi manda incredibilmente fuori. Al 23′ Ci prova Maiorano. Dopo una bella azione, il n° 9 del Sant’Agnello tira poco prima di entrare in area di rigore, ma la sfera esce di poco. Al 34′ si rivede il Vico. Imperato riesce ad incunearsi nella difesa avversaria, ma il suo tiro, indirizzato a rete è deviato in angolo da un difensore.
All’ultima azione del primo tempo, arriva il vantaggio dei padroni di casa. Coppola J; scappa sulla fascia, mette al centro ma la difesa del vico buca il pallone, sul secondo palo è appostato però Elefante che indisturbato, insacca.
Nel secondo tempo, il Vico parte bene e trova subito il pareggio. 55 minuto, Sannino entra in area ma viene messo giù. Sul dischetto va Di Ruocco che non sbaglia. Il n° 10, il migliore dei suoi fino a quel momento, trova il suo primo goal con la maglia del Vico in questo torneo. Manco il tempo di gioire che il Sant’Agnello si riporta in vantaggio. Punizione dalla sinistra. Il cross è teso e Savarese non riesce a bloccare la sfera. Vanacore è più veloce di tutti e insacca, portando i suoi sul 2 a 1. Gli ospiti cercano di reagire. Al 70′ Sannino scappa sulla destra e libera al tiro Di Ruocco che dai 25 metri fa partire bel tiro. Barbato si supera e devia in angolo. Pochi minuti dopo è ancora Barbato che salva i suoi, con un doppio intervento super su Ferraro, liberatosi in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A 10 minuti dalla fine gli sforzi del Vico sono finalmente premiati. Pellegrino serve in profondità Gianmichele Guidone. Il N° 19, appena entrato, supera il portiere in uscita con un pallonetto e porta il risultato in parità. Primo goal in questo torneo per Guidone, caparbio nel crederci e abile nel superare il portiere. Pochi minuti dopo, scoppia il putiferio. Si crea un parapiglia generale tra giocatori in campo e sulle panchine. Dopo molta fatica e molti cartellini, l’arbitro riesce però a placare la situazione, assegnando ben 9 minuti di recupero. Allo scadere, il Sant’Agnello va vicinissimo al vantaggio, ma soltanto una grande parata di Savarese evita la beffa finale agli ospiti.
Un derby è un derby, ma il “derby” non giustifica la violenza.
TABELLINO:
Sant’Agnello: Barbato(03), Ammendola, Elefante, Veniero, Pane (00), D’Aniello (02) (dal 65′ Alfano 01), Coppola J.(02), Vanacore, Maiorano(00), Cioffi Man. (Cioffi Mau.), Sorrentino (dal 75′ Ferraro A. 03) A disp: Cannelora (04), Gargiulo Ale. (00), Guida (00), Santarpia (02), Tizzano(01), Di Maio (01). All: De Angelis.
A.S.D. Vico Equense 1958: Savarese (02), Imperato (00), Porzio (dal 73′ Guidone Gianmichele 02), Sannino(01) (Dal 70′ Longobardi 01), Raganati, Gargiulo, Coppola (01) (dal 66′ Cinque 02), Ferraro, Rapicano (00) (dal 63′ Pellegrino 01), Di Ruocco, Guidoni (02) (dal 90′ Celentano). A Disp: Ferraro M. (03), Savarese, Percuoco(03), Guidone Gianlu. (04) All: Di Somma.
Note: Reti 45′ Elefante (S), 55′ Di Ruocco [R](V), 60′ Vanacore (S), 79′ Guidone Gianmichele (V).
Ammoniti: Cioffi Man.(S), Vanacore(S), D’aniello(S), Alfano(S), Santarpia (panchina) (S), Sannino (V), Porzio (V), Guidoni (V), Raganati (V), Pellegrino (V), Guidone Gianmichele(V).
Espulsi: Cioffi Man. (dalla panchina) (S), Tizzano (dalla panchina) (S), Pellegrino (90′ minuto)(V).
Recupero: 2 min. PT, 9+1 min. ST.

Commenti

Translate »