Quantcast

Salernitana:archiviare la sconfitta per volare…

Più informazioni su

    La Salernitana è di nuovo alla vigilia di una partita che vale una stagione, infatti, domani sarà chiamata ad affrontare il Pordenone in trasferta dove una vittoria potrebbe aprire le porte della promozione visto lo scontro diretto tra Monza e Lecce.La Salernitana dovrà dunque subito archiviare la sconfitta di sabato e con le pile ricaricate dovrà affrontare un Pordenone che è in piena lotta per non retrocedere. Tra l’altro la partita d’andata (persa dalla Salernitana) fu al centro di numerose polemiche per via di una quotazione anomala da parte dei bookmakers.
    A disposizione della Salernitana ritorna Djuric, che quasi sicuramente sarà impiegato dal mister in attacco al fianco di Tutino e perde Veseli squalificato dal giudice sportivo, dunque si potrà giocare con il 4-4-2. Comunque, al di là’ del modulo domani dovranno scendere in campo i giocatori che sono più pronti tenendo conto che si gioca ogni tre giorni fino al 10 maggio e quindi sarà inevitabile un turnover per far rifiatare i calciatori in questa fase che è un vero e proprio mini torneo dove tre squadre lottano per un posto. Domani potrebbe essere anche il giorno della promozione aritmetica dell’Empoli che sarà poi l’avversario all’Arechi della Salernitana venerdì, poi lunedì 10 l’avversario sarà il Pescara che quasi sicuramente potrebbe essere già retrocesso.Quindi il calendario strizza l’occhio ai granata che, dopo lo scoglio Pordenone,potranno affrontare avversari demotivati,infatti l’Empoli potrebbe giungere a Salerno venerdì dopo due giorni di festa promozione e quindi poco propensa a dare battaglia alla Salernitana,così potrebbe essere anche a Pescara,i granata affronterebbero un avversario già retrocesso e demotivato.Dunque la partita di domani assume un importanza vitale, anche perché, sempre dal calendario, potrebbe arrivare un “aiutino” dallo scontro diretto tra Monza e Lecce : infatti una sconfitta del Lecce oppure un pareggio e con la vittoria della Salernitana si riuscirebbe a raggiungere la seconda posizione con le ultime due partite a favore. Queste naturalmente sono ipotesi,la cosa certa è che la Salernitana dovrà ragionare partita per partita senza fare troppi calcoli,augurandoci che potrà alla fine regalare ai tifosi,alla città e alla provincia quel sogno desiderato e lungo
    ben 23 anni…

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »