Quantcast

Quasi tutta Italia in zona gialla: tre regioni in arancione e nessuna in rosso. Le ipotesi

Più informazioni su

Quasi tutta Italia in zona gialla: tre regioni in arancione e nessuna in rosso. Le ipotesi. Come ogni venerdì oggi è il giorno del monitoraggio Iss-ministero della Salute sull’andamento dell’emergenza Covid. E le Regioni attendono di sapere dove saranno collocate a partire dal prossimo lunedì 10 maggio. Quasi tutta Italia dovrebbe rimanere in area gialla. Attualmente sono 13 le regioni in questa zona, più le due province autonome di Trento e Bolzano, 5 quelle in arancione e una in fascia rossa.

Tra le Regioni più in bilico c’è proprio la Campania:  l’attuale giallo potrebbe trasformarsi in arancione ma è più probabile una conferma della fascia gialla. Nell’ultimo bollettino, sono calate le vittime a fronte di un tasso dei contagi in lieve risalita. I numeri sono, infatti, in miglioramento grazie anche ad un incremento del ritmo delle vaccinazioni.

La Valle d’Aosta dovrebbe tornare in zona arancione. Sicilia e Sardegna dovrebbero rimanere arancioni. Quest’ultima era in bilico, ma non dovrebbe essere previsto il cambio di colore. Dovrebbero passare in zona gialla Puglia, Basilicata e Calabria.

Tutte le altre regioni dovrebbero essere gialle, nessuna in zona rossa.

Più informazioni su

Commenti

Translate »