Quantcast

“PROCIDA E LA RIPRESA TURISTICA”-AGOSTINO RIITANO – DA MATERA A PROCIDA segui la diretta

Il Laboratorio Sensi, presieduto da Giuseppe Scaglierini, organizza presso Pompei, un incontro con il Direttore e Manager Culturale di Procida Capitale della Cultura. Tra gli ospiti la nostra Francesca Maresca.

Generico maggio 2021

Sabato 22 Maggio ore 10:30 a Pompei
AGOSTINO RIITANO – DA MATERA A PROCIDA
Direttore e Manager Culturale di PROCIDA Capitale Italiana della Cultura 2022
Per i saluti istituzionali :
Il sindaco Carmine Lo Sapio
L’assessore alla Cultura Andreina Esposito
L’assessore al Turismo del Comune di Procida
Leonardo Costagliola
moderera’ l’incontro lo scrittore Francesco Paolo Oreste
Introducono :
Antonio De Simone ( storico e archeologo)
Anna Malinconico ( sociologa )
Paola Marzullo ( architetto)
Le Associazioni
Claudio Gambardella ( I Love Pompei )
Felicia D’Amora ( Pompei Lab)
Anna Paolo Di Paolo ( Pompei 2033)
Paola Solimeno (Pro Loco Pompei Promotion)
Federico Santilli (Forum dei Giovani )
Luca Coppola (Consorzio Costa del Vesuvio )
Le Associazioni di Categoria
Rosita Matrone ( Federalberghi)
Gino Longobardi (ConfCommercio)
Roberto Sbrizzi (Appab)
Gli ospiti
Francesca Maresca – cantante
Gaemaria Palumbo – musicista
Dante Mariti – produttore televisivo
Nino Lettieri – stilista
Paolo Gramaglia – chef
ideazione ed organizzazione Giuseppe Scagliarini
L’incontro sarà ripreso, registrato, e inviato sui social e tv, nel pieno rispetto delle normative Covid-19 – Zona Gialla del 22 Aprile 2021 n°52.
“Procida, rappresenterà l’intero territorio regionale con la sua bellezza, le sue tradizioni e il suo appeal internazionale. Il progetto nella prima fase, ha coinvolto i Campi Flegrei e l’isola d’Ischia, per estendersi successivamente al Golfo di Napoli, per creare sinergie, nuove relazioni, per far ripartire il turismo e promuovere percorsi virtuosi di innovazione sociale, a partire dalla piccola isola di Procida”

Il Direttore e Manager Culturale, ci racconta la sua esperienza da Matera, che é stata Capitale Europea della Cultura, a Procida che il prossimo anno sarà Capitale Italiana. Le Associazioni di Pompei, gli artisti, gli artigiani e del territorio, incontrano i protagonisti dell’isola che é divenuta un “modello” in Europa.

La comunità procidana è riuscita con la direzione del Manager Culturale Agostino Riitano, ad ottenere il titolo di Capitale Italiana dell Cultura per l’anno 2022.
Con un progetto di innovazione sociale a base culturale, Procida, un piccolo borgo del golfo di Napoli, ha tenuto testa a città “ben più attrezzate” e per queste sue peculiarità, bellezza, tradizioni e appeal internazionale, è diventata un “modello da esportare”. Nell’incontro che si terrà nel nuovissimo e accogliente albergo Habita 79 – Hotel & Spa in Pompei, sabato 22 maggio, alle ore 10,30, il laboratorio creativo Sensi di Giuseppe Scagliarini, con il Patrocinio Morale del Comune di Pompei, ospiterà, alla presenza del Sindaco Carmine Lo Sapio, l’Assessore al Turismo di Procida Leonardo Costagliola ed il Manager Agostino Riitano. Quest’ultimo oltre che illustrarci i progetti che l’isola metterà in campo il prossimo anno, ci presenterà il suo ultimo libro “Artigiani dell’immaginario – cultura, fiducia e cocreazione”, per affermare che una comunità di patrimonio, come nel caso di Procida, agisce e genera continuamente patrimonio culturale.Sarà inoltre presente parte della società civile pompeiana, i giovani, le associazioni, le imprese, gli artisti e gli artigiani che, stabiliranno con la comunità procidana, un “gemellaggio ideale”, attraverso progetti e proposte di collaborazione, in vista di una tanto auspicata ripresa sociale ed economica del territorio e per il rilancio turistico, a partire da questa estate.L’incontro, a numero chiuso, sarà ripreso e trasmesso sulle tv e sui social, nel pieno rispetto delle ultime normative Covi-19

Generico maggio 2021
Generico maggio 2021

Commenti

Translate »