Quantcast

Positano, semaforo scomparso verso Piano di Sorrento. Pericolo sulla S.S. 163 risolto dai vigili

Più informazioni su

Positano ( Salerno ) . Questa mattina è stata segnalata la scomparsa di un semaforo nel tratto di S.S. 163 , verso Piano di Sorrento , interessato dai lavori dell’ANAS . Il tratto interessato è quello al confine verso la Penisola Sorrentina, esattamente con il comune di Vico Equense che ha a Tordigliano / Chiosse una fascia che rientra nel suo territorio. E’ domenica e quindi si prevede un flusso veicolare intenso, anche perchè è la prima domenica con gli stabilimenti balneari aperti in Campania.

Bisogna dire però che il tratto in questione è sempre pericoloso, come ha scritto spesso Positanonews i semafori non sono sincronizzati per un flusso veicolare intenso. In pratica succede spesso che se vi sono diverse auto, magari con autobus, mentre transitano in quel tratto , che è lungo circa un chilometro con vari tornanti che non permettono grande visibilità, dall’altra parte potrebbe già scattare il verde, come è successo, con il rischio di incidenti.

Da notare che i ciclisti non rispettano molto il semaforo e si è verificato qualche piccolo incidente con la bicicletta e qualhe volta anche con scooter e un paio di volte con un autobus che procedendo a rilento ha trovato un’auto che era partita col semaforo che intanto era scattato al verde. Capita troppo spesso.

I disagi della popolazione stanno aumentando col passare dei giorni, a volte anche venti minuti di attesa per i disgaggi di massi, e ci si chiede quando finiranno questi lavori e questo disagio che dura da troppi mesi. Un disagio che con l’aumento del traffico veicolare e dei flussi turistici aumenterà prossimamente a dismisura.

Ancora non sappiamo se sia stato rubato o buttato da qualche parte, per qualsiasi motivo, intanto la polizia municipale è prontamente intervenuta per regolare e mettere in sicurezza la circolazione e dall’Anas è stato poi apposto un altro semaforo.

La segnalazione  e la foto sono di  Fabio Fusco

Più informazioni su

Commenti

Translate »