Quantcast

Positano, Elena Mascolo: “Annullate dal Tar le ordinanze di demolizione fatte dall’Ufficio Tecnico. Storia che si ripete”

Più informazioni su

Positano, Elena Mascolo: “Annullate dal Tar le ordinanze di demolizione fatte dall’Ufficio Tecnico. Storia che si ripete”.

Positano, Elena Mascolo: "Annullate le ordinanze di demolizione fatte dall'Ufficio Tecnico. Storia che si ripete"

“Il Tar Salerno recentemente ha per l’ennesima volta condannato il Comune di Positano, annullando ordinanze di demolizione fatte dall’Ufficio Tecnico. Questa, purtroppo, è una storia che ormai si ripete, soprattutto negli ultimi anni, e che vede certi apparati del Comune combattere delle vere e proprie battaglie edilizie nei confronti dei cittadini positanesi e, puntualmente, il Tar correggere e punire l’Ufficio Tecnico annullando le sanzioni. I cittadini positanesi interessati a questa materia sanno sulla loro pelle quanto è vero quello che sto dicendo. E quanto è importante che gli amministratori riservino attenzione a quello che è il corretto funzionamento dell’Ufficio Tecnico, specialmente in un momento così drammatico come quello che stiamo vivendo”, ha detto Elena Mascolo, consigliere di minoranza Su Per Positano.

“Il sindaco Guida lo scorso febbraio ha emesso un decreto con il quale ha confermato tutti i dirigenti del Comune che erano stati scelti dal suo predecessore – ha continuato -. Con queste nomine, quindi, il sindaco ha mandato un messaggio di continuità con la precedente Amministrazione, dicendo ai cittadini positanesi: ‘Guardate, qui non è cambiato nulla, si continua ad andare avanti in questo modo’. Ora, delle due l’una: o al sindaco Guida non interessa il disagio che i cittadini positanesi tutti i giorni subiscono per gli attacchi che gli rivolge il Comune, o il sindaco Guida non può permettersi di prendere le distanze dalle scelte e dalle nomine fatte dal suo predecessore e quindi deve limitarsi a confermare quanto deciso da altri. È in ogni caso uno scenario avvilente, rispetto al quale siamo ancor più certi del carattere giusto, valido, corretto ed essenziale della nostra proposta di governo. Ispirare un’azione amministrativa attenta a quelle che sono le primarie esigenze dei cittadini positanesi piuttosto che al mantenimento di equilibri che ispirano gli apparati amministrativi”, ha concluso.

Più informazioni su

Commenti

Translate »