Quantcast

Playoff Juve Stabia-Casertana: le parole di mister Padalino

Allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, mercoledì 19 maggio, alle ore 17:30, si gioca il secondo turno dei playoff tra Juve Stabia e Palermo. Mister Pasquale Padalino ne ha parlato in conferenza stampa. “Il tempo c’è stato. Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una bella partita, preparata nel migliore dei modi da entrambe le squadre. Le loro assenze mi interessano poco. Non so quanto possano incidere. Posso dire solo che certe assenze, se dovessero essere certe, diminuiranno le possibilità di scelta di una rosa già così importante. E’ un aspetto, però, che non sempre può risultare determinante, anzi in assenza di alcuni titolari in certi casi i risultati sono stati positivi. Noi a Palermo avevamo undici assenze, eppure riuscimmo a vincere in casa loro. Lo slittamento della partita ha inciso in positivo”, le sue parole.

mister Padalino

RINVIO – “Abbiamo recuperato per bene le energie dopo il primo turno. Si tratta di un beneficio per entrambe le squadre. Contro la Casertana abbiamo dominato, ma non siamo stati cinici abbastanza. Abbiamo imparato quanto possa incidere un singolo episodio in negativo ed abbiamo imparato anche quanto sia importante essere caparbi e concentrati fino alla fine. Dobbiamo far tesoro di questo e metterlo in pratica contro il Palermo”.

LA RICETTA – “La posta in palio è alta: non possiamo essere scarichi o avere un calo di concentrazione. Ci vuole determinazione. La mancanza di motivazioni non la metto nemmeno in preventivo. Mi preoccupa il contrario, ossia l’eccessiva voglia di essere protagonisti. Questo può farci perdere la bussola. Ma vale per tutti. Bisogna vivere ogni momento con lucidità, anche se non è semplice. Dobbiamo fare la Juve Stabia non possiamo pensare di gestire il doppio risultato favorevole per tutta la partita. C’è coesione e la voglia di continuare questo percorso per lasciare un segno indelebile nella storia di Castellammare”, ha concluso.

Commenti

Translate »