Quantcast

Penisola sorrentina, ritardo vaccini anticovid. La lettera ai sindaci: “Vaccinazioni days”

Importante organizzare i “Vaccinazioni Days” anche in Penisola Sorrentina per recuperare il ritardo nel piano vaccinazioni

Questa la comunicazione trasmessa oggi ai Sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina per organizzare anche sul nostro territorio i “Vaccinazioni Days”

Gentile Sindaco

Come saprà in molti Comuni della Campania vengono organizzati in date predefinite i “Vaccinazioni Days”, giornate in cui possono vaccinarsi, previa prenotazione, tutti coloro che lo desiderano, indipendentemente dall’età anagrafica.

Si tratta di una iniziativa che consente una importante accelerazione al piano “vaccinazione”.

Inoltre oggi è partito alle 6, a Caserta, il primo Astra Day h24 organizzato dall’Asl presso l’hub vaccinale della caserma Ferrari Orsi. I vaccini saranno somministrati fino alle 6 di domani.

In queste 24 ore sono attese cinquemila persone dai 18 anni in su, che si sono prenotate sulla piattaforma attivata dall’Asl di Caserta nella notte dell’8 maggio.  Questo di oggi è il terzo Open Day AstraZeneca organizzato dall’Asl nel Casertano nelle ultime due settimane. 

Le chiediamo la possibilità di valutare con gli altri Sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina di chiedere all’Asl competente di organizzare iniziative simili nei 4 hub vaccinali della Penisola Sorrentina in modo da accelerare nel Piano Vaccinazioni e recuperare il ritardo sin qui accumulato. 

Cogliamo  l’occasione per porgere cordiali saluti 

Sergio Fedele 

Presidente Atex Campania

Pietro Cannavacciuolo

Presidente Atex Meta

Fabrizio Di Gennaro

Presidente Atex Vico Equense

Commenti

Translate »