Quantcast

Palinuro, disposto il sequestro del sentiero dove ha perso tragicamente la vita una bimba tedesca

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania ha disposto il sequestro del sentiero dei Fortini e delle Torri di Capo Palinuro dove nel pomeriggio di ieri, sabato 22 maggio, ha perso tragicamente la vita una bambina tedesca di appena 5 anni che si trovava in vacanza insieme ai genitori. La piccola, mentre percorreva il sentiero, si sarebbe improvvisamente allontanata cadendo da uno strapiombo e finendo in mare. Il medico legale ha effettuato un esame esterno sul corpo della piccola constatando che il decesso è avvenuto per annegamento.

Il procuratore capo Antonio Ricci e il sostituto procuratore Antonio Pizzi nomineranno dei consulenti ai quali spetterà il compito di verificare lo stato dei luoghi ed appurare se ci possano essere delle responsabilità anche da parte di chi gestisce l’area.

Commenti

Translate »