Quantcast

Massa Lubrense, quattordicesima volta che sventola la Bandiera Blu

Sventola su Massa Lubrense per la quattordicesima volta la Bandiera Blu. Il prestigioso riconoscimento della FEE, la Foundation for Environmental Education, è assegnato a quelle località che si distinguono  per la qualità delle acque, la sostenibilità ambientale ed il ciclo virtuoso della raccolta differenziata.

A causa della pandemia la cerimonia, organizzata dal presidente di FEE Italia Claudio Mazza,  si è svolta attraverso una diretta facebook.

“Siamo contenti per questa Bandiera Blu 2021 -afferma il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli- ma anche orgogliosi perché si tratta della quattordicesima bandiera per  la nostra Massa Lubrense. Il riconoscimento ha quest’anno un particolare valore perché arriva in un momento di ripresa, anzi di rinascita del nostro turismo che è alla base della nostra economia. Questa Bandiera Blu è per la città e soprattutto per gli imprenditori del turismo e per tutte le maestranze di questo settore, un segno di speranza. Stiamo alla vigilia di una stagione turistica che si sta aprendo  e che nelle prossime settimane, mano a mano che le vaccinazioni copriranno più ampi settori della popolazione, andrà verso il meglio”.

Ha partecipato all’incontro in videoconferenza, l’assessore al turismo Giovanna Staiano la quale, ricevuta virtualmente la Bandiera blu ha dichiarato: “La riconferma di tale importante riconoscimento ininterrottamente per 14 volte, ci trasmette ottimismo e fiducia per il futuro e dimostra ancora una volta che la nostra terra con tutti i suoi insediamenti produttivi, oramai da diversi anni  cammina con determinazione e convinzione lungo il solco tracciato del Turismo sostenibile. Un grazie a tutti coloro che hanno reso possibile tutto ciò, alla base di tale riconoscimento vi è un grande lavoro di squadra, dove ogni contributo è fondamentale. Negli ultimi mesi trascorsi abbiamo compreso che tutti dobbiamo lavorare ad un nuovo modello di sviluppo economico territoriale, partendo da una necessaria riconciliazione dell’uomo con la natura e con l’ambiente che lo circonda. Oggi poter offrire ai turisti che scelgono Massa Lubrense per le loro vacanze un mare pulito e accessibile, un ambiente naturale ben rispettato e conservato, resta un obiettivo imprescindibile nella elaborazione della nostra offerta turistica”

Commenti

Translate »