Quantcast

Maiori, interdetto l’accesso al molo di sopraflutto per permettere lavori di messa in sicurezza

Maiori (Costiera Amalfitana) interdetto l’accesso al molo di sopraflutto per permettere lavori di messa in sicurezza

Il sindaco Antonio Capone ha firmato l’ordinanza n. 103 con la quale revoca l’interdizione al molo di sopraflutto del porto turistico ordinata lo scorso mese di dicembre a causa dei notevoli danni provocati da una violenta mareggiata.

Ad aprile sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza del molo che è stato liberato dai detriti e dal materiale di risulta che ne ostruiva in parte il libero accesso. Si è provveduto a recintare i locali del molo di sopraflutto ed il primo cittadino ha disposto, con l’odierna ordinanza, l’interdizione ad horas della copertura del molo di sopraflutto fino al ripristino delle condizioni di sicurezza della stessa, mancando ancora parapetti e ringhiere di protezione.

 

Commenti

Translate »