Quantcast

Maiori, il gruppo Cambiamo Rotta: “E’ da pazzi trasformare la città in un cantiere nei mesi estivi”

Maiori. Riportiamo il post pubblicato dal gruppo “Cambiamo Rotta” sulla propria pagina Facebook: «La questione politica maiorese è oramai incentrata solo ed esclusivamente sulla grave questione del depuratore consortile, questa situazione sta facendo passare sotto traccia le tantissime problematiche che ci affliggono e che potrebbero essere risolte con un po’ di impegno civico a fronte di impegni di spesa irrisori.

Purtroppo tutte le forze politiche del paese sono impegnate a screditare l’avversario di turno invece di centrare un pensiero unico, che miri alla risoluzione dei problemi. Esistono anche tempistiche che una città turistica dovrebbe rispettare, in modo da arrivare alla stagione dell’accoglienza pronti per offrire il meglio ai visitatori.

Pensare che una città come la nostra, possa diventare un cantiere nei mesi estivi è da pazzi, le proposte devono essere poste all’attenzione nei mesi invernali! Noi già a febbraio abbiamo denunciato molte problematiche ataviche che non sono state ascoltate dalla maggioranza e purtroppo, neanche riprese da quella parte della minoranza che crede di essere il nuovo verbo politico del paese.

Chi vuole il bene della città deve scendere necessariamente dal “cerasiello”, riprendere e fare proprie le proposte che vengono dalla collettività è un dovere civico ed è un atto d’amore verso i maioresi tutti. Maiori è a prescindere…».

Commenti

Translate »