Quantcast

Il Sorrento s’impone allo Stadio Italia sul Casarano. Finisce 2-0 per i rossoneri segui la diretta

Splendida vittoria per 2-0 del Sorrento che, allo Stadio Italia, batte il Casarano, ancora in lotta per un posto nei playoff, con determiniazione e carattere. In avvio di gara i padroni di casa sfiorano il vantaggio con Mezavilla e Sandomenico per ben 2 volte in 2 minuti: al 18′ sugli sviluppi di un tiro di Sandomenico dalla corsia mancina, al centro Mezavilla non riesce a trovare la deviazione vincente. Due minuti dopo Sandomenico in area tira ma la palla sfiora la porta e va fuori. Nel finale dei primi 45′ occasione favorevole per gli ospiti, ma Quacquartelli, solo davanti a Scarano conclude sul fondo. Nella ripresa di nuovo due opportunità per il Sorrento: Camara conclude alta una azione personale, mentre una punizione di Masullo finisce tra le braccia del portiere pugliese. Al ’60 Quacquarelli incorre nella seconda ammonizione e lascia il Casarano in inferiorità numerica, compromettendo ulteriormente la possibilità di puntare alla vittoria per sperare ancora nella corsa ai playoff. Il Sorrento, non si scompone ed al 24’ passa in vantaggio: Camara rimedia un calcio d’angolo e dalla bandierina Masullo trova Mezavilla sul versante opposto che, con un colpo di testa, insacca nella rete. Poco dopo la mezz’ora i rossoneri travano il raddoppio con una veloce ripartenza di Liccardi. Termina dunque 2-0 per il Sorrento che domenica prossima sarà impegnato a Gravina.

Formazioni

Sorrento: Scarano; Somma, Masullo, La Monica, Cacace, Gargiulo Ale., Langella, Mezavilla, Camara, Sandomenico, Liccardi. A disposizione: Orazzo, Fusco, Giordano, Cesarano, Cassata, Esposito, Vitale, Maranzino, Mancino. All. La Scala.

Casarano: Dancona; Pagliai, Lobjanidze, Tascone, Longhi, Mattera, Sansone, Feola, Rodriguez, Mincica, Giacomarro. A disposizione: Pitarresi, Atteo, Argento, Quacquarelli, Ficara, Bruno, Negro, Favetta, Figliomeni. All. Feola.

Commenti

Translate »