Quantcast

“I tavoli all’aperto li mette il Comune”, il trucco del sindaco per aiutare i ristoranti, facciamolo in Costiera amalfitana

Più informazioni su

“I tavoli all’aperto li mette il Comune”, il trucco del sindaco per aiutare i ristoranti. Un’idea anche per la Costa d’ Amalfi .

Succede a Middelkerke, in Belgio, dove la giunta locale ha garantito circa 800 coperti ai locali del lungomare.
La chiusura dei ristoranti scattata lo scorso ottobre è ancora in vigore in Belgio, anche se per poco: dall’8 maggio, infatti, questi locali, così come pub e bar, potranno tornare a servire i clienti ai tavoli, inizialmente solo all’esterno. Ma una settimana di attesa, dopo mesi di lockdown, deve essere sembrata un’eternità a Jean-Marie Dedecker, sindaco di Middelkerke, piccolo centro lungo la costa belga. Il quale, dopo essersi consultato con i suoi legali, ha scovato quello che potrebbe essere un vuoto normativo nel decreto del governo: se i tavoli all’esterno dei locali li mette il Comune, i ristoratori non infrangono la legge. L’importante è che i clienti facciano asporto e che non ci siano camerieri a servire i tavoli. E così, in un gesto di sfida nei confronti dell’esecutivo centrale, Dedecker ha fatto allestire per il Primo maggio 200 tavolini e 800 sedie sulla strada del lungomare, quella dove si trova la più alta concentrazione di ristoranti a Middelkerke.

Un modello da poter sfruttare in Costiera Amalfitana, a favore di quei locali che non hanno la possibilità di  avere uno spazio all’aperto, visto che in  questo primo ” weekend libero “alcuni ristoranti sono ancora chiusi, mentre altri sono ricorsi a prenotazioni, per pochi posti disponibili.

Generico maggio 2021

Affinchè la stagione turistica 2021 sia prosperosa ed equa per tutti.

Generico maggio 2021

Più informazioni su

Commenti

Translate »