Quantcast

Housing Sociale – Sindaco e 6 assessori sott’accusa mozione di sfiducia del M5s foto

Più informazioni su

Sant’Agnello (NA) – All’indomani della bufera giudiziaria che ha investito la giunta dell’amministrazione santanellese sono i grillini a far sentire la loro voce presentando una mozione di sfiducia e segnalando il caso al prefetto di Napoli, dottor Marco Valentini. Secondo i rappresentanti pentastellati: “I reati ipotizzati sono gravi ma vi è una circoststanza nuova che determina l’incompatibilità del Sindaco e dei componenti della giunta. La Procura individua il Comune tra le parti lese che potenzialmente hanno diritto di costituirsi parte civile per esercitare l’azione che compete a chi è danneggiato dalla condotta descritta nei capi d’accusa”, ma le argomentazioni dei grillini non si limitano al caso “Housing Sociale” ponendo all’attenzione di tutti anche le perplessità emerse in altri due casi nell’occhio del ciclone giudiziario vale a dire la storia del “Wine Bar” e quella che riguarda l’albergo per anziani. Di seguito pubblichiamo integralmente la mozione di sfiducia in modo che i nostri lettori possano essi stessi approfondire l’argomento.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »