Quantcast

Fiordo di Furore arriva la Guardia Costiera, Praiano la Procura al Comune foto

Fiordo di Furore arriva la Guardia Costiera, Praiano la Procura al Comune. Lunedì giudiziario questo in Costiera amalfitana, così la Guardia Costiera di Amalfi è venuta al Fiordo di Furore per fare dei sequestri. Il Fiordo è oggetto di scontri, l’amministrazione Milo starebbe cercando di ripristinare le attività preesistenti per far ripartire l’economia di questo angolo della Costiera amalfitana dopo anni che il Fiordo è rimasto chiuso per problematiche idrogeologiche, con ordinanza del Comune di Conca dei Marini.

E’ stato posto sotto sequestro lo scivolo in cemento utilizzo per le barche. Da google maps sembra che le barche ci siano sempre state  al Fiordo , come pure non sembrano rilevarsi nuove cementificazioni. Ciò non toglie che possano essere state fatte illegalità o commessi reati.  Ci sono indagini in corso e bisogna capire dagli atti giudiziari ufficiali costa stia succedendo per essere precisi e dare informazioni corrette ai dittadini solo con essi.

Fiordo di Furore

L’ultima notizia è l’intervento della Procura della Repubblica di Salerno all’Ufficio Tecnico del Comune di Praiano. Anche a Praiano, come pare anche in altri comuni della Costiera amalfitana, ci sono tensioni altissime sulle spiagge, dove vi sono grandi interessi e conflitti , pensiamo alla Praia dove si voleva fare una sistemazione dell’area o alla Gavitella dove c’era l’interdizione, rimane ancora in vigore parte dell’ordinanza, mentre gli stabilimenti balneari ancora non sono stati assegnati e aperti . Di appeso c’è anche la situazione del sindaco Giovanni Di Martino che è ancora sotto inchiesta e accusato in due procedimenti, il primo addirittura per omicidio colposo per non aver messo in sicurezza la passeggiata della Praia dove perse la vita una donna a causa di una mareggiata, il secondo per una presunta tangente. Le accuse , ricordiamo, devono essere provate e confermate in Tribunale prima di essere ritenute accertate.  Insomma oggi una giornata calda, non solo per la temperatura…

Commenti

Translate »