Quantcast

De Luca e l’attacco al reddito di cittadinanza: “Non si trovano più stagionali, lavorano tutti in nero”

Il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è da poco in diretta per fare il punto della situazione sui contagi, sulla campagna vaccinale e sulle misure in campo per la ripartenza in sicurezza. Tra i temi della diretta settimanale, De Luca ha detto la sua anche riguardo il reddito di cittadinanza.

Se tu mi dai 700 euro al mese e io mi vado a fare qualche doppio lavoro, io  non ho interesse ad alzarmi la mattina alle 6 per andare a lavorare in un’industria di trasformazione agricola. A volte c’è gente che prende il reddito di cittadinanza e va a fare lavoro in nero – ha commentato il Governatore.

Noi abbiamo il dovere di garantire il reddito alla povera gente e a chi non ce la fa, ma dobbiamo garantire il reddito familiare e dobbiamo evitare il paradosso di arrivare al punto di non avere più lavoratori stagionali – ha poi aggiunto.

Commenti

Translate »