Quantcast

Costiera amalfitana: accolta la richiesta screening per gli studenti del “Pantaleone Comite” di Maiori

I Rappresentanti degli Studenti del “Pantaleone Comite” di Maiori avevano chiesto in diretta con Positanonews i test antigenici per tutti gli alunni

Uno screening anti Covid-19 per la popolazione scolastica del “Pantaleone Comite” di Maiori e di tutta la Costa d’Amalfi oggi è realtà. Si tratta di una richiesta preannunciata nel corso del Positanonews TG dai rappresentanti degli studenti dell’istituto “Pantaleone Comite” di Maiori. Nicholas Moffa, Sveva Taiani e Gianluca Capone avevano indirizzato una lettera al sindaco di Maiori, Minori e l’Asl di Salerno. Nel documento, la richiesta – finalmente accolta Grazie al Rotary Club, all’Associazione Farmacisti e alla Pubblica Assistenza Millenium – che l’Istituto d’Istruzione Superiore di Maiori venga coinvolto negli screening con tamponi antigenici a campione come quelli che hanno riguardato scuole di grado inferiori nel nostro comprensorio negli ultimi mesi.

Oggi noi studenti dell’Istituto Comite di Maiori non riceviamo solo uno screening che ci permetterà di andare a scuola con più tranquillità ma anche la consapevolezza che possiamo fare, nel nostro piccolo, la nostra parte sensibilizzando le istituzioni locali – commentano i rappresentanti. Raggiungere un obiettivo perseguito con il sorriso è sempre una forte emozione. Grazie al Rotary Club, all’Associazione Farmacisti e alla Pubblica Assistenza Millenium per lo sforzo operativo che hanno messo in campo per rendere possibile tutto ciò. Grazie anche a tutti gli enti territoriali che hanno risposto in maniera fattiva alla nostra richiesta, in particolare al Delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci Andrea Reale. Grazie anche al nostro Dirigente Scolastico Alessandro Ferraiuolo e al tutto il corpo docente che ci hanno sostenuto.

La Costiera Amalfitana, ancora una volta, grazie ad una grande lavoro di squadra, si dimostra all’avanguardia nella lotta al Coronavirus.

Nicholas Moffa
Sveva Taiani
Gianluca Capone

Commenti

Translate »