Quantcast

Comparto turistico Costa d’ Amalfi parte a giorni , a Sorrento già a pieno ritmo. La corsa per raggiungere Capri, Ischia e Procida

Costiera amalfitana e Penisola sorrentina rincorrono le isole del Golfo di Napoli. Capri , Ischia e Procida sono già vaccinate , ma al 70% ricordiamo che ci sono i richiami da fare. In provincia di Napoli l’area della Penisola Sorrentina sta andando già a pieno ritmo con  un punto vaccinale dedicato al comparto turistico all’Hotel Vesuvio a Sorrento da una settimana, mentre Piano di Sorrento , Vico Equense e Massa Lubrense procedono per fasce d’età. Ma andando dal lato della provincia di Salerno la Costa d’ Amalfi anche è pronta. A differenza della Penisola sorrentina in Costiera amalfitana si utilizzeranno in gran parte gli stessi hub vaccinali che vengono utilizzati per le fasce d’età, che il sindaco di Positano Giuseppe Guida ragionevolmente aveva chiesto alla Regione Campania di aprire perchè poteva accellerare la vaccinazione della popolazione .

Dunque il principale dovrebbe essere l’ Ospedale di Castiglione di Ravello, dove furono inspiegabilmente sospese le vaccinazioni, riprese per fortuna da quale giorno,  poi i centri vaccinali già funzionanti di Positano e Maiori, bisogna tener presente che questi centri vaccinali, ai quali si aggiungono Cetara e Vietri sul mare , dipendono dall’Asl di Cava de’ Tirreni, mentre il centro di Castiglione dipende dall’Ospedale Ruggi di Salerno .

Positanonews ha chiesto all’ASL e ai sindaci ma non si hanno ancora indicazioni certe sulle modalità .  Sul Tg3 Campania, era stato annunciato che i vaccini si sarebbero fatti a Positano e Maiori , dopo un’intervista a Vito Cinque, per la Confindustria,  e  Andrea Ferraioli, che ha fatto un lavoro enorme col Distretto Turistico Costa d’ Amalfi,  raccogliendo ocirca 160 aziende e quasi tre mila adesioni.

Al momento la situazione è questa , ma ancora non vi sono date certe e prenotazioni . Abbiamo l’annuncio di Puopolo che ha parlato di vaccinazioni che sarebbero partite il 20 maggio, intenzione della Confindustria Salernto del Comparto Turismo e Tempo Libero anticipata da Positanonews, e l’intenzione di vaccinare tutti il 10 giugno.  Queste sono solo anticipazioni , ma non vi sono ancora  notizie certe e ufficiali, su dove e come procederanno queste vaccinazioni. Abbiamo chiesto e aspettiamo risposta per i lettori di Positanonews che a centinaia ci chiedono continuamente, quindi aspettate

Nella foto l’hotel Vesuvio a Sorrento hub vaccinale Federalberghi. In ogni caso la Campania, e l’ Italia in generale, sono in ritardo rispetto ad altre località europee turistiche come la Spagna già aperta.

Commenti

Translate »