Quantcast

Commercialista di Maiori indagato anche per aver trasferito i beni ai figli dopo una cartella di sette milioni e mezzo di euro

Commercialista di Maiori indagato anche per aver trasferito i beni ai figli dopo una cartella di sette milioni e mezzo di euro. La vicenda fu riportata da La Città di Salerno il 20 novembre 2020 , una vicenda che ha sconcertato molti in Costiera amalfitana. Il professionista ha provato anche a chiedere l’annullamento del sequestro al Tribunale del Riesame di Salerno e poi in Cassazione a Roma. Accusato di aver trasferito beni, e un immobile, ai propri figli adolescenti nel 2013 .  Si parla anche da Amalfi  di una cartella esattoriale di sette milione e mezzo di euro. Una situazione complessa per la quale il professionista è indagato per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, una vicenda che poi ha fatto il giro dei giornali della Campania.  Oggi la denuncia dell’Enel per il furto di energia elettrica . Ricordiamo , comunque, che fino a condanna definitiva vi è la presunzione di innocenza.

 

Commenti

Translate »