Quantcast

Cetara, inaugurato il parco in memoria di Anna D’Avino: “I genitori donano giochi e fiori”

Alle 10 di questa mattina è stato inaugurato a Cetara, come preannunciato ieri, il parco giochi in memoria di Anna D’Avino la piccola di Nocera Inferiore venuta a mancare alla Vigilia di Capodanno di due anni fa, a causa di un tragico malore.

Un gesto di infinito amore è stato quello dei genitori di Anna – scrive l’amministrazione comunale di Cetara. Aver donato nuovi giochi e riqualificato con prati e fiori il posto dove i nostri bambini amano trascorrere sereni parte del loro tempo.

Ora questo parco giochi avrà per tutti noi, un significato ancora più forte. È il segno dell’amore che la piccola Anna ha provato per questo paese durante i suoi anni felici e spensierati. È qui che ha mosso i suoi primi passi ed il suo sorriso vivrà per sempre negli occhi di tutti i nostri bambini. Grazie per questo immenso dono.

Commenti

Translate »