Quantcast

Angela Procida, orgoglio stabiese, sul podio per un bronzo

Angela Procida sul podio per un bronzo nella sua categoria di nuoto!!! Agli Europei open di Funchal, la nuotatrice parolimpica stabiese si aggiudica un prezioso terzo posto nei 50 dorso S3 in una categoria superiore alla sua (S2). “Gli obiettivi, i sogni, le sconfitte e le vittorie non sono mai solo tue, sono condivise. I tuoi allenatori piangono, ridono e gioiscono con te. Io, ed i miei allenatori Francesca Allocco ed Enzo l’abbiamo desiderata, e questa medaglia con super record Italiano Assoluto è arrivata”, le parole della campionessa che commenta così il risultato raggiunto con un post su Facebook. “Ma si sa, le cose improvvise ed inaspettate sono le più belle e questa mia vittoria, anzi nostra , la dedico a voi. Grazie a tutti coloro che mi hanno seguita, scritta e grazie a chi ha tifato per me, ho letto e visto tutto, come mio solito risponderò a tutti voi, grazie perché il vostro sostegno è stato molto importante, soprattutto in una competizione dove il tifo della famiglia non era qui con me, causa covid” spiega. Poi un ringraziamento a chi le è stata vicino: “Grazie alla FINP Federazione Italiana Nuoto Paralimpico per aver creduto in me e nella nostra squadra, sono fiera di aver reso orgogliosa la mia città Città di Castellammare di Stabia , il mio paese, squadra Centro Sportivo Portici, e le persone che non ci sono, ma che nonostante tutto sono sempre con me Comitato Italiano Paralimpico. Grazie Vale Effe ed Elena Grosso per essermi state vicine nei miei momenti di sclero pre-gara, nei momenti più difficili e per avermi dato un sostegno, prima di tutto morale”.Anche il sindaco Cimmino ha commentato onorato questa vittoria. “Un’altra straordinaria medaglia, che dà lustro alla nostra città oltre i confini nazionali. Complimenti ad Angela Procida, che ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei open di nuoto a Funchal, in Portogallo, nella specialità dei 50 dorso S3. Complimenti Angela! Sei un esempio di tenacia, grinta e forza d’animo. Castellammare è fiera di te!”.

Commenti

Translate »