Quantcast

Adotta un albero a Capri: pronti 10mila euro per il verde

A Capri nuovi “alloggi” per gli alberi. Il comune ha deciso di destinare quasi 10mila euro per finanziare una serie di interventi di manutenzione stradale che consentiranno la realizzazione di nuove “aiuole” . Lo scrive Marco Milano per Metropolis.

Più precisamente, in diverse strade capresi, da via San Francesco e via San Costanzo a ridosso del borgo marinaro sino alle strade del mito e della storia come via Tragara e via Ignazio Cerio, verranno a breve avviati interventi di manutenzione ordinaria finalizzati alla realizzazione di cinquantuno “fonti di scavo alloggi” per alberi da piantumare. Obiettivo è quello di rendere più verde l’isola…azzurra dando nuovo spazio a fondamentali elementi della flora che da sempre contornano le strade isolane. Un primo step per un crono programma più ampio che si auspica possa prevedere in futuro un ulteriore investimento nelle piante e negli alberi con un progetto che magari potrebbe avvalersi della collaborazione di “AlberItalia”, l’importante Fondazione nata lo scorso anno con una lodevole mission: piantare sessanta milioni di alberi in Italia «con l’obiettivo di migliorare le foreste ed il territorio nazionale, ma anche a contribuire nel contrastare la crisi climatica».

Intanto l’assessore di Capri all’ambiente e verde attrezzato Salvatore Ciuccio, anche nelle sue vesti di delegato comunale all’infanzia, sta gettando le basi dell’iniziativa “Adotta un albero” che riprendendo una storica tradizione di Capri di qualche decennio fa, prevede che ogni bambino possa piantumare un albero, dandogli il proprio nome e curando di fatto tutto il suo processo di crescita.

L’iniziativa metterebbe insieme sia l’importanza della crescita di una nuova generazione a forte “sensibilità ambientalista” che il senso di appartenenza al proprio territorio.

Commenti

Translate »