Quantcast

Vincenzo Magliulo, dalla triste esperienza del Covid alla vittoria sulla pista del Campo CONI di Avellino

Più informazioni su

Gioia immensa per il marciatore di Frignano Vincenzo Magliulo, passato dal Covid alla vittoria ottenuta sulla pista del Campo CONI di Avellino nella 3 km di marcia, con il tempo finale di 12’50” che lo proietta al vertice dei marciatori Master 45 in Italia sulla distanza dei 3000 metri. Con la bandana tutta americana in ricordo del campione Marco Pantani, questa gara ha un sapore di rilancio nel continuare la carriera di marciatore che riteneva chiusa dopo la disavventura Coronavirus. La felicità espressa nelle parole dell’atleta postate su Facebook: “la dedica di questo record questa volta è per me che ero caduto a causa del Covid, rialzarmi è stato difficilissimo… un grande grazie alla mia famiglia, alla mia società, ai miei amici ma soprattutto al mio amico fraterno Marioelisa Amato che mi ha spinto per un ritorno alle gare”. Magliulo gareggia per la compagine di Bari “Enterprise Giovani Atleti”. Il record è stato strappato al marciatore pugliese Antonio Lopetuso stabilito nel 2006 con un tempo di 13’30″.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »