Quantcast

Vaccini a tappeto sull’isola di Capri, boom di prenotazioni

Vaccini a tappeto sull’isola di Capri, boom di prenotazioni. Ce ne parla Marco Milano in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Metropolis. Apre la piattaforma vaccinale dedicata all’isola di Capri ed è subito boom di richieste. L’isola azzurra, come annunciato, sarà località turistica volano della ripartenza con una campagna vaccinale a tappeto dell’intera popolazione. Il via alle prenotazioni per è stato dato nel primo pomeriggio di ieri e i due sindaci isolani, Marino Lembo di Capri e Alessandro Scoppa di Anacapri hanno anche voluto inviare un videomessaggio congiunto ringraziando il governatore Vincenzo De Luca e lanciando l’ideale slogan “pronti a ripartire” per rilanciare il turismo sull’isola. «Il programma di vaccinazione diffusa è una grandissima novità per Capri – ha detto il sindaco di Capri Marino Lembo – e apre le porte alla nuova stagione turistica. E’ un messaggio di un turismo in sicurezza, che riprende fiato e riapre le proprie attività. Non c’è tempo da perdere e subito dopo la vaccinazione della popolazione residente stiamo lavorando, anche grazie alla collaborazione con Ascom, Federalberghi e le altre associazioni di categoria, alla possibilità che anche gli operatori turistici non residenti possano ottenere il vaccino. E’ l’intero sistema turismo che dovrà essere messo in sicurezza». Per effettuare la registrazione in piattaforma ci saranno a disposizione anche i volontari e la somministrazione delle prime dosi è prevista per fine aprile. «E’ una grossa opportunità che riusciremo a cogliere in pieno – ha aggiunto il sindaco di Anacapri Alessandro Scoppa – partecipando in massa. Porteremo così a casa un grande risultato e sarà questo l’ultimo sforzo, per ripartire e riprendere in mano un’attività, quella turistica, che ci ha permesso di essere i numeri uno al mondo».

Commenti

Translate »