Quantcast

Tramonti: crollo della fognatura “storia di un disastro annunciato”. La minoranza chiede dimissioni del sindaco

Storia di un disastro annunciato con la conseguente richiesta dimissioni dimissioni del sindaco di Tramonti. Inizia con queste parole il video del gruppo di minoranza “SiAmo Tramonti”. Nel video si racconta della frana di febbraio 2021, dovuta alle forti piogge, e il conseguente crollo della fognatura che serviva le frazioni più popolose del paese.

La vicenda affonda le radici nel passato, dal momento in cui insieme alle acque nere viaggiavano anche le acque piovane con un inevitabile aumento della pressione nella condotta, per poi infiltrarsi nel tufo su cui poggiava la fognatura, segnalato anni fa anche dal proprietario del territorio in questione.

Le critiche dalla minoranza sono dirette anche a come furono fatti, anzi, non fatti, i lavori di costruzione delle fognature (lavori da quasi 200 mila euro, ndr). Non si comprende quale autorità possa aver autorizzato lo sbancamento per centinaia di metri di una montagna di tufo classificata in zone p2 e p3, cioè areee a pericolosità potenziale e pericolosità reale di frana.

rischio frana fognature tramonti

Commenti

Translate »