Quantcast

Sorrento, l’ex sindaco Attardi: “Ultimi in Europa per morti e vaccino”

Siamo fra i peggiori in Europa non solo per numero di morti, ma anche per dosi di vaccino erogate. Commenta così, l’ex sindaco di Sorrento Raffaele Attardi, la gestione della pandemia da covid-19 nel territorio della penisola sorrentina. Fulcro della questione sembra voler essere il piano vaccinale, che non prosegue nel migliore dei modi.

Riportiamo di seguito la riflessione di Attardi.

Piano, piano tutti i nodi vengono al pettine… Continuano le indagini per capire come mai é non stato aggiornato e attuato il piano pandemico. Nel frattempo siamo fra i peggiori in Europa non solo per numero di morti, ma anche per dosi di vaccino erogate. E mentre ancora tanti, ultraottantenni e fragili, ancora aspettano il vaccino, sono iniziate anche qui le indagini per scovare i furbetti che hanno scavalcato le file.

La vera storia di questa epidemia, troppo spesso raccontata come una epopea fatta di santi ed eroi, e documentata dai media senza approfondire le questioni, ma dando spazio a talk show fatti solo per aumentare l’audience , si sta rivelando per quello che é: un film dell’orrore.
Bisogna cambiare profondamente l’organizzazione del servizio sanitario nazionale, non pensare solo che con i grandi ospedali si risolvono i problemi, e dobbiamo invece puntare ad un sistema che faccia perno sulla prevenzione e l’assistenza domiciliare. I risultati dipendono dai processi applicati.

Commenti

Translate »