Quantcast

Sorrento. L’alba di una nuova era ? riflessione sul post-Covid

Più informazioni su

Sorrento( Napoli). L’alba di una nuova era ? riflessione sul post-Covid.

Giunti all’atto conclusivo, ci si augura finale del tratto di storia umana percorsa assiema a questo brutto ceffo, pardon ceppo cosidetto Coronavirus, nonostante il business massmediatico della disinformazione menagramistica semini tuttora ansie e paure, passiamo ad illustrare i tre punti essenziali per il rilancio economico e, perchè no, la rinascita spirituale.

Dal lato economico, che qui dove viviamo equivale a dire turistico, sarà necessaria una crescita della qualità e quantità di applicazioni informatiche e digitali dell’intero comparto o filiera, per assicurare una gestione quanto più integrata, efficace e produttiva.

Il secondo aspetto è quello ambientale: i tramonti da lasciare senza fiato ed il mare mai così limpido, il canto degli uccellini nel silenzio delle strade vuote saranno tra i ricordi più intensi di quei giorni maledetti: tutelare e valorizzare ancor più la bellezza dei luoghi in cui viviamo è la sola strada percorribile per preservarne la storia, tradizione e cultura, impedendo la trasformazione in una sia pur bella copia della Costa Azzurra.

Il terzo punto concerne l’immigrazione, assiema alla crescita della grandezza d’animo in generale : solo in un territorio che garantisce possibilità occupazionale, rispetto delle regole e tutela delle differenze è possibile farne un vantaggio e non un ostacolo od un problema.
Riusciremo a capire una delle lezioni più importanti di questa pandemia, che l’essenza della relazione umana è l’amore o almeno rispetto per il prossimo e sè stessi, incamminandoci verso quel giorno in cui, come cantava il poeta, the world will be as one.
Non so, ma me lo auguro.

@copyright aprile 2021 Francesco #positanonews

Più informazioni su

Commenti

Translate »