Quantcast

Sorrento, condominio in fiamme sul Corso Italia: il sindaco ordina lo sgombero

I fatti risalgono al mese di febbraio, quando un immobile fu avvolto dalle fiamme e rese necessario l'intervento immediato dei vigili del fuoco

Il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, ha emesso un provvedimento con il quale si prevede lo sgombero e la conseguente messa in sicurezza di un fabbricato del corso Italia, interessato da incendio lo scorso mese di febbraio. Provvedimento reso possibile grazie al sopralluogo del tecnico reperibile dell’Ufficio Tecnico di Sorrento, Angela Schisano.

Sorrento, incendio in un appartamento sul Corso

Sul posto, ricordiamo, dopo l’allarme di alcuni residenti, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento che hanno messo in sicurezza lo stabile. In seguito a ispezione visiva si appurava che al primo piano l’incendio aveva danneggiato in particolar modo l’appartamentino centrale, dotato di piccola cucina con bagno e piano soppalcato adibito a camera da letto – sostiene il tecnico.

Dunque, il primo cittadino ha dichiarato “l’inagibilità degli immobili inibendone l’utilizzo per i proprietari, per gli occupanti a qualunque titolo, nonché per chiunque vi possa accedere, sino al perdurare delle condizioni rilevate e comunque fino alla relativa messa in sicurezza mediante l’esecuzione di tutte le opere necessarie, ovvero certificazione di eliminato e/o insussistenza pericolo, da eseguirsi previa verifica di idoneità statica del fabbricato condominiale a firma di tecnico abilitato”.

Commenti

Translate »