Quantcast

Sconfitta amara per il Napoli femminile battuto a Milano per 4-0

Non ce la fa il Napoli Femminile che, dopo tre risultati utili consecutivi, trova una pesantissima sconfitta contro le rossonere milanisti seconde in classifica. Partita già chiusa all’intervallo per via della differenza di valori in campo. Mister Pistolesi conferma il modulo iniziale 3-5-2, utilizzato nella rimonta sull’Empoli ma, nella ripresa, si ripropone con il 4-4-2 non utile alla causa. Termina con un 4-0 da dimenticare per il Napoli Femminile che, domenica 2 maggio affronterà il San Marino.

RETE: 22′ Bergamaschi, 25′ Hasegawa, 43′ Dowie, 52′ Giacinti

Milan femminile (3-5-2): Korenciova; Fusetti, Agard, Vitale; Bergamaschi, Hasegawa (74′ Grimshaw), Jane (74′ Rask), Boquete, Tucceri (84′ Kulis); Giacinti (87′ Salvatori Rinaldi), Dowie (87′ Tamborini). A disposizione: Piazza, Mauri, Spinelli, Morleo. Allenatore: Ganz

Napoli (4-3-3): Tasselli; Di Marino, Huynh (58′ Oliviero), Arnadottir, Cafferata (68′ Capparelli); Goldoni, Huchet (58′ Rijsdijk), Errico (46′ Pedersen); Hjohlman, Nocchi, Popadinova (46′ Cameron). A disposizione: Nencioni, Fusini, Kubassova, Boaglio. Allenatore: Pistolesi

Arbitro: Delrio

AMMONITA: Huynh, Di Marino, Rask

Commenti

Translate »